complicità della UNRWA

=============Benjamin Netanyahu, spesso soprannominato Bibi, come ONU shariah è diventato un terrorista islamico?
Hamas: assassini da statuto
Scritto il agosto 9, 2014 by Giulia Marandola. di Sergio Della Pergola – Gerusalemme
Impossibile sapere se e quanto durerà il cessate il fuoco fra Hamas e Israele a Gaza, ma intanto si può iniziare a trarre qualche primo bilancio consuntivo. Sulle soluzioni politiche è preferibile mantenersi cauti, mentre è certo che quella vista è la catastrofe dei mezzi di informazione e dell’analisi politica. Nessuno, onestamente, è in grado di distinguere fra gli orizzonti urbani semidistrutti e fumanti di Aleppo, di Tripoli e di Gaza, ma ce n’è uno solo che suscita emozione, sdegno, mozioni all’ONU e spedizioni umanitarie. In primo luogo va registrata la vergognosa omertà degli inviati speciali, se per la prima volta uno dei 3.300 lanci di razzi effettuati è stato documentato da una televisione indiana, subito imitata da una televisione finlandese, solo poche ore prima del cessate il fuoco finale. Il lancio è avvenuto di fronte all’albergo dove risiedevano i giornalisti, e non era certo il primo. Poi l’ignoranza abissale di certi inviati partecipanti attivi in un giornalismo di veline. Poi il mantra relativista di “due parti che non si intendono e creano molta sofferenza all’altro”, 67 i morti israeliani, 1814 i morti palestinesi “in gran parte civili, oltre 300 i bambini”, dunque la mancanza di proporzionalità. Qualcuno ha mai verificato le cifre di fonte palestinese? A che età si cessa di essere “bambino”? Se almeno fossero morti anche 1000 israeliani (come nell’intifada del 2000). Ma cupola di ferro ha impedito ciò che altrimenti era certo. Infine la complicità morale della politica: nessuno, ma nessuno, ha mai citato l’articolo 7 dello statuto di Hamas che gli israeliani contestano come prova dell’estremismo palestinese. Per chi non ricordasse, lo riportiamo qui: Art. 7. […] Il Profeta, Allah lo benedica e gli conceda salvazione, ha detto: “Il Giorno del Giudizio non verrà finché i Musulmani non combatteranno gli ebrei, quando gli ebrei si nasconderanno dietro pietre e alberi. Le pietre e gli alberi diranno: Oh Musulmani, Oh Abdulla, c’è un ebreo dietro di me, venite e uccidetelo” [...]. Hamas, rammentiamo,su questa piattaforma ha vinto regolari elezioni parlamentari nel 2006. Omertà, ignoranza, complicità, relativismo. Il danno collaterale dello scontro di Gaza è enorme e include la perdita di rispetto nei confronti di molte persone con cui prima si poteva almeno discutere: intellettuali, politici, giornalisti, scrittori e poeti ebrei e non ebrei – a partire dai 500 miserabili firmatari dell’Appello per il nuovo processo di Norimberga. Sarebbe istintivo fare i nomi, ma è più misericordioso astenersi.
La squadra araba israeliana del Bney Sakhnin è al centro di accese polemiche dopo che ieri, all'inizio di una partita di calcio con l'Hapoel Tel Aviv, i suoi dirigenti hanno reso omaggio ad un esponente politico arabo fuggito nel 2007 da Israele. Aspre parole di biasimo sono giunte dalla ministra per lo Sport Limor Livnat e dal ministro degli Esteri Avigdor Lieberman. All'origine della vicenda ci sono finanziamenti del Qatar per aiutare il Bney Sakhnin a superare le difficoltà economiche.
La mediazione è stata assunta dall'ex parlamentare arabo-israeliano Azmi Bishara, che i dirigenti israeliani sospettano sia stato uninformatore degli Hezbollah libanesi e che da anni risiede nel Qatar.
La ministra Livnat ha affermato che rivolgendosi a Bishara il Bney Sakhnin ha "varcato una linea rossa". Lieberman ha aggiunto che quella squadra dovrebbe adesso "competere piuttosto nel campionato palestinese o in quello del Qatar".

Un messaggio di sostegno è giunto invece da Gaza da un portavoce di Hamas che si è complimentato con il Bney Sakhnin per aver "tenuto testa al criminale Lieberman". Da parte loro i responsabili della squadra precisano che Bishara ha tuttora la cittadinanza israeliana e che non è stato mai condannato. Di conseguenza, concludono, non è stata compiuta alcuna infrazione.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/10/19/israele-bufera-su-squadra-calcio-araba_d4d847a1-048c-4776-b237-80bba36639b3.html
chi fa il terrorismo gencidio legalizzato shariah ONU, deve perdere tutto ad iniziare dalla sua vita criminale 322 Bush! ] [ NON ESISTONO DIRITTI DOVE NON ESISTONO DOVERI! ] [ http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/10/13/ban-ferma-condanna-della-colonizzazione-israeliana_f47d1072-818f-45d6-bf49-b709ba5b8c15.html
Ferma condanna di Ban Ki-moon della colonizzazione di Israele. ''Sono molto preoccupato per le provocazioni che si ripetono nei luoghi santi di Gerusalemme. Devono cessare''. Lo ha detto il segretario generale dell'Onu Ban Ki -moon  in conferenza stampa a Ramallah con il premier palestinese Rami Hamdallah. Nello stesso tempo ha aggiunto di ''condannare fermamente la colonizzazione israeliana''.  ''Il governo di unità palestinese rafforzerà i rapporti tra gli abitanti di Gaza e della Cisgiordania. Dobbiamo agire subito per cambiare uno status quo che non è più sostenibile''. Ha aggiunto il segretario generale dell'Onu . 'E' necessario - ha aggiunto Ban - fermare questa sofferenza senza senso e risolvere la radice del problema attraverso il dialogo tra israeliani e palestinesi.
Netanyahu accusa Onu, razzi scuole ridati ad Hamas
"Quando hanno trovato razzi nelle scuole Onu, i funzionari delle Nazioni Unite le hanno restituite ad Hamas che ha tirato gli stessi razzi sulle città israeliane e sui cittadini israeliani".Ha ribattuto il premier israeliano Benyamin Netanyahu incontrando a Gerusalemme il segretario generale Onu Ban Ki moon. Una pace "reale" può essere raggiunta soltanto con negoziati diretti, ha aggiunto il premier sottolineando che che le "mosse unilaterali palestinesi" vanno nella "direzione opposta". I palestinesi intendono presentare all'Onu una Risoluzione sulla Palestina come Stato e per la fine dell'occupazione israeliana.
incidenti a Gerusalemme su Spianata Moschee
 Incidenti si sono verificati questa mattina a Gerusalemme sulla Spianata delle Moschee (che gli ebrei chiamano il Monte del Tempio) tra giovani palestinesi e polizia. Per ora non si hanno notizie di feriti o arresti. Le forze dell'ordine - dopo aver respinto all'interno delle moschee i dimostranti che avevano eretto barricate - hanno deciso comunque di tenere aperto il luogo ai visitatori che invece nei due giorni passati e' rimasto chiuso per la tensione in occasione delle festività ebraiche.
 Anp, 7 voti Consiglio sicurezza Onu a favore Palestina

 L'Autorita' nazionale palestinese (Anp) ha detto di essersi assicurata 7 voti del Consiglio di sicurezza dell'Onu a favore della Risoluzione che intende presentare per il riconoscimento della Palestina come stato e per la fine dell'occupazione israeliana. Lo ha spiegato uno dei leader di Fatah Nabil Shaat citato dall'agenzia Maan. Shaat ha aggiunto che l'Anp sta operando ancora per assicurarsi 9 o piu' voti e che non prende in considerazione alcuno slittamento nella presentazione della Risoluzione, osteggiata dagli Usa.
Gaza: unica soluzione il disarmo totale di Hamas
Scritto il agosto 9, 2014 by Antimo Marandola   
hamas-israel-palestine_6-22-2013_106375_l
Il disarmo di Hamas, con la consegna del suo arsenale missilistico, e la smilitarizzazione della Striscia di Gaza sono le principali richieste di Israele per firmare una tregua con la controparte palestinese. D’accordo il segretario di Stato John Kerry che alla Bbc afferma “Se Hamas vuole la fine del blocco economico deve accettare di cedere gli armamenti”. Come spiega Maurizio Molinari su La Stampa, altra richiesta del governo israeliano è i ripristino di una supervisione dei confini da parte dell’Autorità nazionale palestinese guidata dal presidente Abu Mazen, con l’aiuto della comunità internazionale e dell’Egitto. L’obiettivo, come spiega Fiamma Nirenstein sul Giornale, è ridare ad Abu Mazen il controllo sulla Striscia e isolare gli estremisti di Hamas, che però anche dal Cairo continua a minacciare, rifiutando al momento l’estensione della tregua di 72 ore iniziata martedì. Intanto sul conflitto – mentre “Gaza prova a ripartire”, come scrive il Corriere della Sera – pesano dal punto di vista mediatico le minacce ricevute dai giornalisti che cercavano di compiere il proprio lavoro a Gaza. Sempre Nirenstein scrive  “si sa che fotografi e cameraman sono stati minacciati e espulsi se hanno fotografato militanti armati. Solo i poveri civili dovevano apparire nelle cronache. Nei sotterranei dell’ospedale Shifa c’è la centrale di Hamas, ma i giornalisti sono tenuti a fotografare solo i feriti e i morti”.
Il conflitto mediorientale è uno dei temi al centro dell’intervista rilasciata alla Stampa dal ministro degli Esteri italiano Federica Mogherini. Il ministro in particolare esprime apprezzamento per il lavoro del segretario di Stato Usa John Kerry. Il ruolo degli Usa secondo Mogherini “è stato fondamentale, perché gli attori regionali senza un riferimento come quello americano e del-l’Onu difficilmente potrebbero trovare una qualche soluzione. La fatica e la testardaggine anche di Kerry in queste settimane è stata fondamentale”. http://forzaisraele.altervista.org/blog/gaza-unica-soluzione-disarmo-totale-hamas/
SHARIAH NAZI TERRORISMO ONU: complice o artefice di stragi?
Scritto il agosto 9, 2014 by Giulia Marandola   
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/10/13/ban-ferma-condanna-della-colonizzazione-israeliana_f47d1072-818f-45d6-bf49-b709ba5b8c15.html
Si scrive The United Nations Relief and Works Agency for Palestine Refugees in the Near East, si dice UNRWA, l’agenzia Onu studiata appositamente per i palestinesi.
La UNRWA non è, come si pensa, la rappresentanza dell’Onu a Gaza ma, al contrario, è la rappresentanza di Hamas all’Onu e la differenza non è una cosuccia da poco. A dimostrazione di questo c’è il funzionamento della UNRWA a Gaza dove non si comporta come una organizzazione internazionale ma come una struttura complementare ad Hamas, una struttura identica alle tante strutture islamiche che operano in simbiosi con i terroristi e non in maniera separata e indipendente.
Giusto per fare un quadro della situazione, il 99% dei dipendenti della UNRWA a Gaza è personale del posto, affiliati ad Hamas. Le sue strutture sono gestite nella quasi totalità da personale messo li da Hamas. Nelle sue scuole si insegna quello che vuole Hamas, cioè le sue linee terroristiche. I suoi campi scuola estivi sono vere e proprie fucine di terroristi. Le sue scuole sono usate da Hamas come depositi di armi e, come provano diverse testimonianze di giornalisti, anche come rampe di lancio dei missili e addirittura come bersagli. La UNRWA gestisce in Cisgiordania 96 scuole per 2,2 milioni di persone impiegando 3.000 persone mentre nella Striscia di Gaza per 1,8 milioni di persone ne gestisce la bellezza di 245 impiegando ben 10.000 persone. La UNRWA è il più grande datore di lavoro nella Strisci di Gaza e tutto il suo personale viene scelto da Hamas.
Detto questo, come è possibile che la UNRWA non sapesse dei missili stoccati dentro le sue scuole? Come è possibile che non sapesse che all’interno delle sue scuole o nelle immediate vicinanze ci fossero le rampe di lancio dei missili che vengono sparati verso Israele? Anche uno stupido capirebbe che non è possibile. E quindi, dando per assunto questo dato, è sbagliato parlare di complicità da parte della UNRWA nei crimini di guerra perpetrati da Hamas visto che tutti i missili lanciati dai terroristi palestinesi sono diretti contro obbiettivi civili, e questo è un crimine di guerra, ma soprattutto visto che Hamas usa i civili e le strutture della UNRWA come scudi umani? Secondo noi non lo è.
Per questo motivo ci siamo attivati per portare la questione all’attenzione delle competenti autorità. Nei prossimi giorni prepareremo un dettagliato rapporto su tutte quelle che a nostro parere sono le complicità della UNRWA con i terroristi di Hamas e sul ruolo avuto dai dirigenti della stessa UNRWA nel coprire i crimini di guerra di Hamas, rapporto che consegneremo a chi ha l’autorità per poter sollevare la questione a livello internazionale. E non ci fermeremo a questo. Visto che la UNRWA è una organizzazione internazionale appartenente alle Nazioni Unite, chiederemo che renda pubblici tutti i suoi dati, che spieghi perché ha così tanti dipendenti a Gaza in confronto alla Cisgiordania e ad altre realtà dove opera (in Libano, in Siria e in Giordania) in quanto la sproporzione ci appare evidente e non giustificabile.
http://forzaisraele.altervista.org/blog/onu-complice-artefice-stragi/
Gaza e la politica stragista di Hamas
Scritto il agosto 9, 2014 by Antimo Marandola
Una premessa: in questi giorni moltissimi filo-palestinesi ci hanno accusati di essere di parte. Hanno ragione. Rights Reporter sta sempre con la democrazia e contro il terrorismo, sta sempre con gli abusati e contro chi abusa dei civili, sta sempre con chi difende la propria popolazione e contro chi usa la propria popolazione per difendersi. Quindi si, siamo di parte, siamo con Israele e contro Hamas. Ma probabilmente essendo contro Hamas difendiamo molto più noi la popolazione palestinese di Gaza di quanto non facciano certi “attivisti” spinti solo da odio anti-israeliano piuttosto che dall’idea di difendere i civili palestinesi. Detto questo, vorremmo spiegare alcune cose ai lettori onde dipanare la cortina fumogena alzata da certi media e dai soliti “attivisti per la pace” che tanto attivi per la pace non lo sono ma che, anzi, fomentano odio senza alcuna vergogna e ritegno.

Giornata Mondiale per la Pace

Unione Europea ] TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO [ tu non avresti mai dovuto legalizzare hamas! ORA, IL TERRORISMO ISLAMICo, INSANGUINERà LE TUE STRADE.. ed è già iniziata la tragedia!

IRAN ] tutti lo dicono in youtube [ se, i satanisti farisei massoni salafiti Erdogan Salman, loro vogliono disintegrare Israele e IRAN, e, così ottenere la loro guerra mondiale, con cui dividersi il mondo Califfato NWO? Cosa sarebbe di più facile, per la CIA di colpire Israele, con una bomba atomica iraniana? ]] ADESSO, TU VEDI COME, tu PUOI FARE A PRENDERE DELLE PRECAUZIONI, e fammi sapere!

Unione Europea ] prendere o lasciare: ti faccio diventare un solo Governo Europeo [ se, 1. rimuovete tutte le sanzioni dalla Russia, ed iniziate: 2. la collaborazione militare, in particolare, per la costruzione di un drone avanzato UE Russia; 3. restituite le Mistral; 3. rifiutate al Fmi S.p.A. il pagamento del signoraggio bancario per rivendicare la sovranità monetaria di proprietà dei Governi Europei, che sono: I Governi E NON I PRIVATI s.P.a. i padroni del denaro al momento della sua emissione! ] ok! non vi impongo altri obblighi! [ POI, FINALMENTE, VOI DIVENTERETE UNA SOLA NAZIONE EUROPEA!

non è mai stato nelle mie intenzioni diffondere l'odio tra i popoli, io non sono la bestia di un fariseo salafita, ma, se la LEGA ARABA non vuole essere accussata di aggressione e di atto ostile, contro, il genere umano, deve rimuovere la sharia, e donare a tutti una vera libertà di religione, quindi deve impostare la laicità dello Stato! ] sgozzato lui e gettata dal balcone lei, da un migrante islamico! [ Coniugi uccisi, oggi i funerali. Centinaia alla camera ardente. Sicilia. Folla commossa e lunghi e scroscianti applausi hanno accolto l'arrivo dei feretri di Vincenzo Solano e Mercedes Ibanez al Municipio di Palagonia, dove è stata allestita la camera ardente. Coniugi uccisi: autopsia non esclusa violenza sessuale. Video. Coniugi uccisi nel Catanese, la rabbia della figlia

holy holy holy my JHWH SANTO, SANTISSIMO ] Io ho notato che, tutti i satanisti sono terrorizzati dalla parola "tribolazione", perché, tutti loro sanno che, loro subiranno lo stupro di 1000 anni di tribolazione all'inferno, prima di essere disintegrati nel giorno del Giudizio universale: la misericordia dell'obblio! [ MA, IO SONO SPECIALE PER TE! UNICO IO SONO PER TE: UNIUS REI IO SONO! allora, BURN SATANA S.p.A., PRIMA DEL TEMPO! AMEN ALLELUIA! venga questa guerra mondiale nucleare al più presto contro tutti i peccatori, i farisei ed i salafiti hanno ammorbato l'aria di tutto il pianeta con i loro delitti! che ormai non si può più respirare!

IO Lo giuro! gli USA pagheranno con il loro sangue, per tutto il sangue dei martiri cristiani, che è stato sparso per il mondo califfato sharia, a motivo del satanismo delle loro istituzioni massoniche e bancarie! ] IO SONO IL RE DI ISRAELE

my JHWH ] non ce la faranno mai [ avranno: astenia, conati di vomito, vertigini, apnea, e mi incominceranno a svenire! ] NO! DECISAMENTE NON POTREBBERO MAI FARCELA! [ QUESTA è LA AGONIA PRIMA DELLA MORTE!

Queste organizzazioni ISIS sharia ISIL e tutto il resto della GALASSIA JIHADISTA, tutte quelle organizzazioni frammentate senza una vera struttura statale, sono estremamente aperte alla manipolazione da parte dell'imperialismo islamico che è la LEGA ARABA.. questi islamici stanno dilatando ingrandendo la conquista islamica del mondo in modo egregio!  Ecco perché, dopo la ipocrisia dei massoni farisei (che sanno fare genocidi di tipo culturale, politico, GENDER DARWIN Bildenberg usura bancaria soffocamento dei popoli satanismo ), quella ipocrisia degli islamici è la più criminale e genocidaria organizzazione! Talmud e Corano stanno dilaniando il genere umano!

CHI TROPPO VUOLE? niente stringe? [ ma veramente ] King Saudi ARABIA SALMAN lui vuole una NIGERIA alla volta, un Iraq alla volta, una Siria alla volta, un Cosovo alla volta, e così via! Perché, è con questi metodi da genocidio che si è formata la LEGA ARABA nuovi diritti sharia nazisti ONU! 

non esiste un problema democratico per riconoscere le plebiscitarie Repubbliche di Donetsk Lugansk, ma, esiste soltanto un problema usurocratico S.P.A. FED BCE FMI, del più criminale sistema massonico Bildenberg della storia del genere umano, la teosofia GENDER che è satanismo della New Age camuffato?

God speaks only through the Holy Spirit ] non fare la idolatria dei testi sacri! altrimenti, voi farete del male a voi ed a tutti! se Dio negasse a qualcuno la possibilità di sentire la sua voce, e la possibilità di diventare un suo messaggero, poi, anche Dio sarebbe un altro anticristo come Obama e Maometto! fariseo S.p.A. Fmi talmud parassita: "tu vai a lavorare!"

QUaNDO OBAMA METTE IL SUO BUCO DEL CULO GENDER IDEOLOGIA? è LUI CHE RENDE INEVITaBILE UNO SCONTRO DI CIVILTà! STOP AL MATRIMONIO GAY IN TUTTO IL MONDO!

Mr PRESIDENTE OBAMA USA ] con la tua TEOSOFIA SATANICA, buco del culo GENDER ideologia, tu hai ucciso tutti i cristiani di: Asia, Africa e Medio Oriente, perché, tu hai reso impossibile ogni dialogo, ogni integrazione, ogni compromesso, ogni evoluzione, tra Islam e Cristianesimo, tra Oriente ed Occidente! QUESTA è LA VERITà TU HAI UCCISO TUTTE LE RELIGIONI DEL MONDO!

AL PRESIDENTE OBAMA USA ] tu lo sai un buon politico, non accumula rancori a livello personale e non è vittima di simpatie o antipatie, un politico per il bene dello Stato è pronto a lavorare con chiunque, ed ovviamente, tu potresti lavorare con me, perché tu sei un buon politico! SE NOI DICIAMO ... [ PER FAVORE TU VUOI DIRE ALLA CIA di smettere di bloccare i tasti della mia tastiera? ] se noi diciamo ai musulmani che loro devono smettere di fare i nazisti islamici, ed aprirsi alla libertà di religione ed ai diritti umani, poi, anche tu non puoi andare da loro con la ideologia del GENDER.. perché, non hai distrutto il nucleare iraniano, se, poi, con questa ideologia di Sodoma a tutti, tu sarai costretto ad uccidere due miliardi di musulmani? ecc. ecc.

oggi io ho comprato un cappello sulla spiaggia da un musulmano del "Sri lanka" e lui mi ha garantito, che non avrebbe subito nessuna conseguenza in "Sri lanka" se lui avesse voluto diventare cristiano! ma deve è la verità? o ha mentito lui oppure ha mentito
https://www.worldwatchmonitor.org/search/?q=Sri%20lanka&k=1?

bisogna scrivere la parola "fine" su questa corrotta religione islamica, con le buone o con le cattive! ] Pakistani 'blasfemia'di chiamare in ritardo pastore un ' profeta ' Christian Pubblicato: 27 Agosto 2015. Pastor Fazal Masih, che è morto 20 anni fa, è stato salutato come un 'profeta' su un volantino che invita i cristiani a una cerimonia commemorativa. Pastor Fazal Masih, che è morto 20 anni fa, è stato salutato come un 'profeta' su un volantino che invita i cristiani a una cerimonia commemorativa.
La polizia pakistana hanno accusato 15 cristiani per blasfemia nella città religiosamente conservatrice di Gujrat per la pubblicazione di un volantino che descriveva un pastore cristiano, morto 20 anni fa, come uno "che è stato dato il titolo di un apostolo". (La parola 'apostolo' è tradotto nella lingua urdu Bibbia come 'Messaggero'. Anche se il titolo 'profeta' è di solito tradotto in urdu dalla radice araba 'nabi', 'Rasool' possono anche portare lo stesso significato.)
L'affermazione di "apostolato" o "profeta-hood" è percepito come un insulto aperto e sfida al Profeta dell'Islam, Maometto. I musulmani credono che è ultimo e definitivo apostolo e profeta di Allah, dopo che la profezia cessò. Pertanto, qualsiasi pretesa contrastare è considerato blasfemo e, secondo la legge sulla blasfemia in Pakistan, può essere punito con la morte.

bisogna scrivere la parola "fine" su questa corrotta religione islamica, con le buone o con le cattive! ] [ Pakistanis’ ‘blasphemy’ of calling late pastor a Christian ‘prophet’
Published: Aug. 27, 2015 by Asif Aqeel.
Pastor Fazal Masih, who died 20 years ago, was hailed as a 'prophet' on a flyer inviting Christians to a memorial ceremony.
World Watch Monitor. Pakistani police have charged 15 Christians with blasphemy in the religiously conservative city of Gujrat for publishing a flyer that described a Christian pastor, who died 20 years ago, as one “who was given the title of an apostle”.
(The word ‘apostle’ is translated in the Urdu Bible as ‘rasool’. Although the title ‘prophet’ is usually translated into Urdu by the Arabic-root ‘nabi’, ‘rasool’ can also carry the same meaning.)
The claim of “apostleship” or “prophet-hood” is perceived as an open insult and challenge to the Prophet of Islam, Muhammad. Muslims believe he is Allah’s last and final apostle and prophet, after whom prophecy ceased. Therefore any countering claim is considered blasphemous and, according to Pakistan’s blasphemy law, may be punishable with death.
================

EIH, VOI LE BESTIE DI SATANA, cannibali CIA, cecchini di Maidan, hei BUSH 322 KERRY, 666 Rothschild, come è stata quella storia brutta, che, voi avete riempito anche il grattacielo numero sette di esplosivo termite ma, voi non siete riusciti a mandare un aereo anche contro di lui?
NEVER FORGET ? ¦ KILLER satanists

,___,
[O.o] Put this owl on your profile
/)__) If you've seen the Cremation of Care
"-"- Ritual at Bohemian Grove
__|________________
__¦¦¦\__¦¦¦\_________Put This
__¦¦¦\__¦¦¦\_________On Your
__¦¦¦\__¦¦¦\_________Profile If
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___ 7____You Think
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__9/11 Was
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ A
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__666 322
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__CIA
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__MOSSAD
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__dirty
__¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\__owl grove
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ BAD
_ ¦¦¦\__¦¦¦\___¦¦¦\_ JOB
of IMF S.p.A. GOVERNMENT?
==========

mio caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] non è vero che Unius REI non ha paura di nulla! io sono sempre in difficoltà, quando devo rivolgere insulti di natura sessuale: contro delle donne, oppure contro dei Gay, al di la del scelta di cattivo gusto disdicevole? comunque, perché loro ci possono godere a ricevere insulti di natura sessuale.. per esempio: da noi è simbolo universale di fallimento dire questa espressione: "prenderla nel culo!" ma, un gay a questa frase, disse proprio a me: "magari mi può capitare, questa è una benedizione!" ECCO Perché NON è , SOLTANTO, IL SIGNIFICATO STESSO DEL LINGUAGGIO A VENIRE TURBATO ED A RICEVERE UN INTRINSECO MALE MORALE, COME HA DETTO IL NOSTRO GRANDE PAPA BENEDETTO XVI!?

mio caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] ti vai chiedendo come mai mi è uscito cosi male questo articolo su: "OBAMA l'Anticristo Sodoma GENDER ideologia: la abominazione"??? ] fratello mio, tu non puoi neanche immaginare, come io sono stato disturbato ed aggredito, nel mio proposito di scrivere questo mio articolo, da una furiosa e furibonda zanzara GENDER, che non sono stato ancora capace ad uccidere!

a OBAMA l'Anticristo Sodoma GENDER ideologia: la abominazione ] io ne ho parlato con il mio [ caro fratello primogenito, il primogenito di Abramo e primogenito di tutti i primogeniti del mondo, il Sua Maestà Gloriosa SALMAN King Saudi ARABIA ] e noi siamo consapevoli che, ti dobbiamo riconoscere, tutti i diritti civili gay, ma, se tu vuoi fare le manifestazioni della vergogna GAY? poi, tu dovresti andare in Russia, a fare pubblicamente queste tue porcherie! Circa questi nuovi geni GENDER, per poter ottenere il matrimonio? NON C'è NIENTE DA FARE! ANCHE PERCHé, tu poi, ci dovresti spiegare dove sono stati nascosti, TUTTI questi geni GENDER, in TUTTI questi ultimi 6000 anni.. tuttavia, SEMPRE DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA, se tu vorresti essere maggiormente credibile? dal nostro umile punto di vista, tu dovresti farti chiudere il buco del culo con ago e filo DAL CHIRURGO e dovresti provare a defecare con un tubo dal centro della pancia! POI, CHISSA, FORSE QUALCUNO SI POTREBBE CONVINCERE CHE ESISTONO VERAMENTE I GENI GENDER, ma circa il fatto che la nuova frontiera VERTICE dell'amore, CULMINA nel tuo buco del culo sporco di merda? noi non crediamo che tu potresti MAI essere, mai molto convincente A TUTTI!?

mio caro fratello SALMAN King Saudi ARABIA ] io devo darti un dispiacere [ sono venuti da me, tutte le anime maledette dei farisei RABBINI usurai SpA Banche Centrali, e mi hanno rimproverato, hanno detto: "ma, come tu puoi pensare, che noi dobbiamo ubbidire a te, e a quel coglione di SALMAN, che voi siete, dei goyim di animali dalla forma umana? noi faremo di Israele e di Arabia SAUDITA un solo cimitero, altro che andare a vivere sul monte del Signore JHWH in Arabia SAUDITA!" io ho risposto: "Tanto per cominciare, voi non potete neanche immaginare come il vostro fratello maggiore ISMAELE, lui vi ama, vi benedice, e vi sta aspettando come un dono di Dio Misericordioso", poi, chi può dire a Dio JHWH holy: "quello che tu fai è sbagliato!" allora, chi può dirlo? e tanto per finire, io racconterò di questa vostra ribellione e insolenza a BIBI Netanyahu!?

LO SPIRITO SANTO MI HA DETTO, CHE LA RUSSIA è STATA MINACCIATA DI MORTE, CIRCA IL CASO DELLA VITTIMA SCHIAVO GRECIA, LA PREDA DELL'USURAIO TALMUD FARISEO ROTHSCHILD, CHE HA PIANIFICATO DI DISTRUGGERE ISRAELE, Perché LUI HA DETTO: "JHWH DEVE ANDARE A FARE IN CULO! perché, IO NON ABITERò MAI NEL DESERTO DELLA ARABIA SAUDITA!"?

MAOMETTO SALMAN SAUDITA: PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO SHARIA! ] [ Avvelenate 116 studentesse in Afghanistan. A Herat. Ricoverate in ospedale insieme ad alcune insegnanti. ] SE MAOMETTO è L'ULTIMO DEI PROFETI SATANICI, POI, IL PASSATO ED IL FUTURO A COSA POSSONO SERVIRE? MAOMETTO HA UCCISO LA STORIA! [ Isis distrugge tempio di Bel a Palmira: E' considerato il più importante edificio dell'area, era stato edificato nel I secolo d.C. Lo denunciano attivisti sul luogo.Testimone, "è rimasto in piedi solo un muro" ] GLI ISLAMICI DI ERDOGAN PUNISCONO CON LA MORTE OGNI OFFESA FATTA CONTRO DI LORO, Perché GLI ISLAMICI SONO SANTISSIMI COME DIO, ED I PIDOCCHI DELLA LORO BARBA SONO SOLTANTO SANTI, TUTTI GLI ALTRI ALLAH AKBAR DEVONO MORIRE, Perché è QUESTA LA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, SOLTANTO CHE SE L'ISLAM NON RINUNCIA ALLA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE? IO SONO COSTRETTO A DEMOLIRE TUTTE LE MOSCHEE DEL MONDO ] TUNISI - E' stato trovato ucciso a colpi di arma da fuoco un pastore tunisino, che svolgeva anche le funzioni di imam nella zona, a Zaouiet Ben Ammar, nei pressi del monte Sammama, regione di Kasserine. Lo rivelano i media locali che fanno riferimento ad una possibile azione da parte dei terroristi. Fu proprio l'imam ucciso ad officiare la cerimonia funebre dell'agente doganale di frontiera ucciso in un attentato nelle stesse zone il 23 agosto scorso.?

31 agosto 2015 ] è sempre Sharia Mecca CABA, Corano e Maometto, demonio allah Akbar ] la LEGA ARABA deve delle spiegazioni alla comunità internazionale, circa la sua corrotta religione, e per il suo nazismo sharia: violazione di tutti i diritti umani UN: la porca troia dei diritti umani di satana! [ MAIDUGURI (NIGERIA) - Gli estremisti islamici di Boko Haram hanno ucciso 68 abitanti di un villaggio in un'area remota dello stato di Borno, nel nord-est della Nigeria. Lo ha detto il governatore dello stato Kashim Shettima senza precisare i dettagli, durante un incontro con i genitori delle 219 ragazze rapite da una scuola nella zona lo scorso anno. Gli abitanti del villaggio di Baanu hanno detto di essere stati attaccati venerdi' dopo aver passato la notte nei boschi, e di aver trovato i corpi nelle strade al mattino.?

che tu sia stramaledetto Imam Sharia nazismo Obama ideologia Sodoma GENDER Bildenberg regime, S.p.A. Banche Centrali truffa massonica: alto tradimento MERKEL TROIKA, tutta la abominazione dell'anticristo! NOI SIAMO UNA ex SOCIETà EBRAICO CRISTINA umanistica, CHE, DAL TUO SISTEMA MASSONICO usurocratico, è STATA SPINTA NELL'ANGOLO DELLA STORIA PER SUBIRE UN GENOCIDIO CULTURALE E SPIRITUALE! il tuo sistema di satanisti farisei massoni ha deciso di spingere i popoli umanisti della disperazione e nello squilibrio mentale! Questa è la vera causa dei tuoi problemi sociali sempre più impazziti, e non la facilità di poter acquistare armi!?

Kerry 322 cazzone NWO Obama GENDER S.P.A. FMI ] perché, tu sei stato predestinato a cadere sotto i miei colpi implacabili? PECHé SATANA TUO è ASMATICO!

Imam Obama sharia GENDER GENOCIDIO ALLAH AKBAR ] finiscila finocchio CULTO! non devo convincere nessuno che tu sei un satanista! LO SANNO GIà TUTTI!

Darwin GENDER Obama 666 regime Rothschild impero califfato allah akbar ] io ho progettato di impalarti, dal buco del culo, insieme al tuo Satana lato sporco, con un fittone di albero preistorico di  polidentron alto 50 metri, e che attraversa in verticale, tutte le finte ere geologiche del nostro pianeta! [  alberi di polidentron di 46 (quaranta sei) metri, cioè fossili polistrati, collocati in posizione verticale e attraversanti tutte le ere geologiche.

GOVERNO MASSONICO EUROPEO ] è vero che non mi siete Simpatici! ma, in fondo in fondo è questa la verità [ IO NON HO SIMPATIA NEANCHE PER ME STESSO!

North Atlantic Treaty Organization, NATO SMETTI DI FARE LA TROIA ISLAMICA SHARIA, E DIFENDI LA EUROPA CONTRO LA LEGA ARABA SHARIA, ALTRIMENTI SO IO CHE TIPO DI MORTE TI FARò FARE!

KING SALMAN SHARIA ERDOGAN ] non credete voi, che voi avete rotto il cazzo abbondantemente a tutti? [ Siria, autobomba a Latakia. Un'autobomba è esplosa oggi a Latakia, roccaforte del presidente siriano Bashar al Assad sulla costa mediterranea, uccidendo almeno 10 persone e ferendone 25.

Iran come tu hai promesso a tutti? NON FARE IL CRETINO OPPURE L'ORGOGLIOSO CHE NON TI FAI CONTROLLARE! Obama è UN TRADITORE CHE VUOL FARE DEL MALE AD ISRAELE E QUESTO LO SAPPIAMO TUTTI! ] [ OBAMA GENDER SODOMA CULTO, ha i voti per blindare l'intesa nucleare. Il presidente americano Barack Obama ha raggiunto la soglia minima di 34 senatori necessaria per blindare l'accordo sul nucleare iraniano, e ha ora i numeri per sostenere un eventuale veto presidenziale ad una legge che cancelli l'intesa.

ho messo in body lo [ GoogleAnalyticsObject ] e non mi segue nessun computer automatico, di google, le visualizzazioni segnano lo zero! in :
http://blasphemy-shariah-genocide.blogspot.com/
my JHWH ] non so, forse i Bush 322, non hanno più alieni di riserva, perché, io ho ucciso tutti gli alieni della A.I. Gmos biologia sintetica?
============
==========
======



presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, OK! VAI! POICHé L'IRAN INDUGIA ALLORA VAI TU! SE TU NON SALVI I CURDI DOPO AVERE STERMINATO GLI ARMENI E DOPO AVERE ORGANIZZATO ISIS SHARIAH? PI, TUTTI DARANNO LA COLPA A TE PER IL GENOCIDIO DEI CURDI!  ] ECCO, IL GENOCIDIO DEI CURDI: PIANIFICATO DAI FARISEI SALAFITI SAUDITI OTTOMANI: ANGLO-AMERICANI ILLUMINATI DA LUCIFERO! ] [ Camillo Tofanelli · Tecnico presso Artigiano
E chiaro che i Turchi hanno dato la loro adesione all'intervento per far si che, non si venga a creare uno stato curdo. Ora prima ne faranno massacrare un po, perchè, gli alleati non danno loro piu armi e poi, LORO finiranno l'opera.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Camillo Tofanelli PUOI ESPRIMERE IN MODO PIù ESAUSTIVO IL TUO PENSIERO PREZIOSO?
TU SEI TROPPO SINTETICO, GRAZIE!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
https://www.facebook.com/camillo.tofanelli IL TUO LINK è STATO DEPISTATO IN http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/10/07/turchia-ucciso-manifestante-curdo_a44a78b0-67b8-4bf2-b61c-1e02a9510b9f.html
'Kobane perduta, serve operazione terra'
Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ritiene che Kobane (la città siriana curda vicina al confine) sia ormai sul punto di cadere nelle mani dei jihadisti dell'Isis e giudica necessaria un'operazione militare di terra in Siria e in Iraq.
CORAGGIO! GETTATE FUORI I NAZISTI MERKEL MOGHERINI! [ Il Parlamento ucraino ha approvato un progetto di decreto sulla modifica dei confini della regione di Lugansk. Questa decisione è stata sostenuta da 236 deputati rispetto al minimo richiesto di 226 voti. Lugansk è scontenta dell’iniziativa di Kiev. ] CORAGGIO! GETTATE FUORI I NAZISTI MERKEL MOGHERINI! [ L’iniziativa di Kiev sulle modifiche dei confini della regione è il tentativo di "una trasformazione territoriale." Lo ha detto il presidente del Consiglio nazionale della autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk Aleksej Karjakin.
Ha osservato che la maggior parte della regione di Lugansk è sotto il controllo delle milizie e loro non abbandoneranno la loro terra e combatteranno per la liberazione dei militari ucraini da tutto il territorio della Repubblica.
Martedì il Parlamento ucraino ha approvato i progetti dei decreti sulla modifica dei confini della regione di Lugansk.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Lugansk-e-scontenta-dell-iniziativa-di-Kiev-5712/
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Il-Parlamento-ucraino-ha-cambiato-i-confini-della-regione-di-Lugansk-9095/
In Russia vietata la pubblicità sull'aborto. Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge che apporta delle modifiche sulle norme che tutelano la salute dei cittadini: in particolare viene introdotto il divieto sulla pubblicità dell'aborto. Il documento in questione è pubblicato sul sito del Cremlino. "Nella legge federale "Sulla pubblicità" è presentato un elenco di servizi, la cui pubblicità è vietata. Tra quelle vietate figurano le prestazioni per l'interruzione volontaria di gravidanza," - è scritto nella nota che accompagna il disegno di legge. Inoltre la legge vieta le campagne pubblicitarie che contemplano la distribuzione di campioni di medicinali contenenti sostanze stupefacenti e psicotrope.
http://italian.ruvr.ru/news/2013_11_26/In-Russia-vietata-la-pubblicita-sullaborto/
=======================
ONU: complice o artefice di stragi? ONU è LA PIù GRANE MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENRE UMANO! PERCHé HA TRADITO I SUOI DIRITTI UMANI UNIVERSALI PER DIVENTARE IL SUPPORTO DELLA SHARIA! ] Scritto il agosto 9, 2014 by Giulia Marandola
Si scrive The United Nations Relief and Works Agency for Palestine Refugees in the Near East, si dice UNRWA, l’agenzia Onu studiata appositamente per i palestinesi.
La UNRWA non è, come si pensa, la rappresentanza dell’Onu a Gaza ma, al contrario, è la rappresentanza di Hamas all’Onu e la differenza non è una cosuccia da poco. A dimostrazione di questo c’è il funzionamento della UNRWA a Gaza dove non si comporta come una organizzazione internazionale ma come una struttura complementare ad Hamas, una struttura identica alle tante strutture islamiche che operano in simbiosi con i terroristi e non in maniera separata e indipendente.
Giusto per fare un quadro della situazione, il 99% dei dipendenti della UNRWA a Gaza è personale del posto, affiliati ad Hamas. Le sue strutture sono gestite nella quasi totalità da personale messo li da Hamas. Nelle sue scuole si insegna quello che vuole Hamas, cioè le sue linee terroristiche. I suoi campi scuola estivi sono vere e proprie fucine di terroristi. Le sue scuole sono usate da Hamas come depositi di armi e, come provano diverse testimonianze di giornalisti, anche come rampe di lancio dei missili e addirittura come bersagli. La UNRWA gestisce in Cisgiordania 96 scuole per 2,2 milioni di persone impiegando 3.000 persone mentre nella Striscia di Gaza per 1,8 milioni di persone ne gestisce la bellezza di 245 impiegando ben 10.000 persone. La UNRWA è il più grande datore di lavoro nella Strisci di Gaza e tutto il suo personale viene scelto da Hamas.
Detto questo, come è possibile che la UNRWA non sapesse dei missili stoccati dentro le sue scuole? Come è possibile che non sapesse che all’interno delle sue scuole o nelle immediate vicinanze ci fossero le rampe di lancio dei missili che vengono sparati verso Israele? Anche uno stupido capirebbe che non è possibile. E quindi, dando per assunto questo dato, è sbagliato parlare di complicità da parte della UNRWA nei crimini di guerra perpetrati da Hamas visto che tutti i missili lanciati dai terroristi palestinesi sono diretti contro obbiettivi civili, e questo è un crimine di guerra, ma soprattutto visto che Hamas usa i civili e le strutture della UNRWA come scudi umani? Secondo noi non lo è.
Per questo motivo ci siamo attivati per portare la questione all’attenzione delle competenti autorità. Nei prossimi giorni prepareremo un dettagliato rapporto su tutte quelle che a nostro parere sono le complicità della UNRWA con i terroristi di Hamas e sul ruolo avuto dai dirigenti della stessa UNRWA nel coprire i crimini di guerra di Hamas, rapporto che consegneremo a chi ha l’autorità per poter sollevare la questione a livello internazionale. E non ci fermeremo a questo. Visto che la UNRWA è una organizzazione internazionale appartenente alle Nazioni Unite, chiederemo che renda pubblici tutti i suoi dati, che spieghi perché ha così tanti dipendenti a Gaza in confronto alla Cisgiordania e ad altre realtà dove opera (in Libano, in Siria e in Giordania) in quanto la sproporzione ci appare evidente e non giustificabile.
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
==========================
Nicola Nick Carter Cartacci
https://www.facebook.com/profile.php?id=100004626348264  la rana in uno stagno!
chi sono i tuoi padroni?
chi quando, ha rubato la sovranità monetaria dei popoli?
chi ha portato i musulmani a diventare islamici?
perché i musulmani hanno risparmiato i cristiani in Siria Iraq per 1600 anni, per ucciderli tutti e 3,2milioni, ora?
chi ha avuto interesse a diffondere la Galassia jihadista?
Chi rothschild tuo vince sempre in ogni guerra?
[ Isis: kamikaze curda era madre 2 figlie
Sito, "capo unità femminile, suicida dopo aver finito munizioni" ] onore a questa giovane donna mamma.. ma, chi ha costretto lei, a diventare un martire combattente, e i suoi due figli gli orfani di entrambi i genitori? IO PIANGO, anche, PER QUELLE DUE BAMBINE RIMASTE SENZA GENITORI!
Si chiamava Arin Mirkan ed era madre di due figlie, la giovane kamikaze curda che si è fatta esplodere oggi tra i miliziani dell'Isis alle porte di Kobane, la città siriana al confine con la Turchia da giorni sotto l'assedio jihadista. Secondo il sito Free Kurdistan, Arin era comandante di un'unità femminile di combattenti, aveva ucciso in battaglia 15 jihadisti ed era riuscita anche a distruggere un blindato. Si sarebbe fatta saltare in aria dopo aver finito le munizioni.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/10/05/isis-kamikaze-curda-era-madre-2-figlie_e867c24f-c17b-474c-8f31-2b2d4a79c1c3.html?fb_comment_id=fbc_734519846595761_734674506580295_734674506580295#f17a17300d8f77c
come ti permetti di giudicare me, in modo così offensivo, e così superficiale?
http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/10/5/8751f5599c217cbe7a3686155dc84550.jpg
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/10/05/isis-kamikaze-curda-era-madre-2-figlie_e867c24f-c17b-474c-8f31-2b2d4a79c1c3.html?fb_comment_id=fbc_734519846595761_734674506580295_734674506580295#f17a17300d8f77c

fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xap1/v/t1.0-9/1499647_722441797774890_460864883_n.png?oh=2ad8b67dd7b5f51fd40f851ebb38a0a1&oe=54BA9058&__gda__=1421677019_6c882b23c4b063328be1da843a93e6f6
sono i farisei Illuminati Bildenber, usurocrazia mondiale rothschild, la causa di tutti i mali del mondo!
✙ ♥. ♔ WELCOME in my LIVE! ✙ ♥. This is Faith that give, the victory, it has conquered :the world; the Our Faith! 1 Giov 5,4[♚MENE ★ TECHEL ★ PERES] ♰ PAX ♰CSPBCSSMLNDSMDVRSN SMVS MQLIVB ♰"Drink your poisons made by yourself". ♰ by ★ ♰ Rei Unius★ ♥King♥Israel♥Mahdì,
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
'foreign fighters', sono la conseguenza di una medioevale islamica religione criminale corrotta! NON C'è MODO DI FERMARE QUESTO GENOCIDIO E QUESTO NAZISMO INTERNAZIONALE, SENZA RADERE AL SUOLO TUTTA LA ARABIA SAUDITA, PERCHé, LORO I MUSULMANI DIVENTATI ISLAMICI, NON RINUNCERANNO MAI, ALLA SHARIAH DEI NAZISTI ASSASSINI, SOTTO EGIDA ONU ] [7 OTTOBRE - "La lotta al terrorismo non ci può consentire di non rispettare le libertà fondamentali" perché "se compromettessimo questi diritti" l'Europa finirebbe per aderire "alla visione nichilista del terrorismo". Lo dice l'olandese Frans Timmermans, candidato primo vicepresidente della Commissione e "braccio destro" di Jean Claude Juncker nell'audizione al Parlamento Ue. Timmermans ai popolari che chiedono come contrastare i 'foreign fighters', ricorda che i 28 devono coordinarsi per la risposta.
Lorenzo Scarola Oggi alle 17.38 FORZA ISRAELE! AM ISRAEL HAI
https://www.facebook.com/forzaisraele
COSA PENSI DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD SATANISMO NWO MONDIALE? DI FARISEI APOSTATI TALMUD? POVERO POVERO IL NOSTRO ISRAELE, COME HANNO DETTO GLI NETUREI KARTA: "FARISEI TALMUD HANNO RUBATO I SIMBOLI DI ISRAELE, ED I SIMBOLI DELLE RELIGIONI EBRAICO CRISTIANE!" FORSE è PER QUESTI SATANISTI 322 BUSH, CHE, GLI ISLAMICI NAZISTI HANNO FATTO IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI IN MEDIO ORIENTE, ED IN AFRICA!
https://www.facebook.com/profile.php?id=100008158205779
=========================
Hamas confessa di aver usato i civili come scudi umani
Dopo tanto sblaterare da parte dei frikkettoni sui blog per cui la storia dei civili sfruttati da Hams come scudi umani era solo un invenzione del Mossad per giustificare la strage, finalmente arriva la confessione dei vertici di hamas che con agghiacciante sangue freddo confessano il loro cinico uso della carne del loro stesso popolo. Dovrebbe bastare questo solo documento per far scatenare sulle piazze di tutto il mondo ondate di manifestazioni, scritte sui muri e assalto ai negozi palestinesi che ovviamente non ci auguriamo. Usiamo in questo caso le figure retoriche per sottolineare la vera natura di quanto succede. Neppure davanti all’evidenza il continuo ringhiare della marmaglia filopalestinese troverà pace. Il profumo del sangue ebraico per loro è troppo forte ed irresistibile.
http://forzaisraele.altervista.org/blog/?doing_wp_cron=1412656659.7526569366455078125000
========================
QUESTA SEMBRA UNA CONTESA IMPOSSIBILE, DA RISOLVERE! MA, SE SI ABBANDONANO I TATTICISMI E SI PARLA UN DISCORSO BASATO SULLA VERITà OGGETTIVA.. POI, PER ME RIVOLVERE QUESTA SITUAZIONE IN MODO PERMANENTE è FACILISSIMO!
Mo: tv, feriti tre soldati israeliani. Blindato su mina in zona Fattorie di Sheeba a confine con Libano.
====================
TURCHIA E ISRAELE FANNO QUESTO COMMERCIO DI PETROLIO A CONTRABBANDO! SONO DUE VAMPIRI CHE VIVONO SUL SANGUE DEI POPOLI! ] [ NEW YORK, 7 OTT - Un milione di dollari al giorno: questo - secondo il Dipartimento al Tesoro americano - è quanto incassa l'Isis, capace dunque di raccogliere ogni mese introiti per decine di milioni di dollari. "E' il gruppo meglio finanziato che si sia mai visto", spiega Matthew Levitt, direttore del programma di antiterrorismo. La ricchezza viene costruita con il contrabbando del petrolio e soprattutto con operazioni che coinvolgono milioni di barili dalle raffinerie nel nord dell'Iraq e della Siria.
Fabio Dell'Acqua · Top Commentator
Ma tanto chi crede a quello che dice questo " direttore del programma antiterrorismo ", ci prendono a tutti in giro dicendoci queste cose,e noi per il fatto che siano scritte ce le beviamo,mattino pomeriggio e sera . Piuttosto questo ben informato,faccia in nomi di quelli che vendono le armi, all' ISIs, così siamo a posto,oppure non può saperli perchè è difficile,poverini,sono degli eroi già dicendoci quanto guadagna l' ISIS,che sforzo....
La gente non crede più a nulla di quello che dicono gli USA e la NATO, è questo il dramma globale,chissà dove ci vogliono portare questi idioti.... Ma ci pensiamo bene,la NATO che ha paura dell'ISIS, se volessero,metterebbero in campo 200.000 - 300.000 uomini con la Russia,in una settiamana li spazzerebbero via come dei birilli ....
Qui qualcuno bara,e bara di grossissimo,è una vergogna continua ascoltare e leggere queste cazzate come quella sopra ......
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
TURCHIA E ISRAELE FANNO QUESTO COMMERCIO DI PETROLIO A CONTRABBANDO! SONO DUE VAMPIRI CHE VIVONO SUL SANGUE DEI POPOLI! ]
=================================
INDIA -- TU MENI IL CAN PER L'ARIA, PERCHé LO SANNO TUTTI, CHE, I PESCATORI CATTOLICI SUL SANT'ANTONY, LI HANNO UCCISI I SERVIZI SEGRETI DEL KERALA SOTTO IL PORTO! E CHE EFFETTIVAMENTE, LA PETROLIERA ERIKA, ERA ATTACCATA DAI TUOI PIRATI! LASCIA ANDARE I FUCILIERI INNOCENTI E PRENDI ME, COME OSTAGGIO, NELLA TUA AMBASCIATA ITALIANA, AL POSTO LORO! IO SONO IL TUO RE UNIUS REI! ] BARI, 7 OTT - "Sento mio figlio tutti i giorni. Posso solo dire che moralmente non sta bene, fisicamente regge". Lo dice Michele Girone, papà del fuciliere della Marina, Salvatore, trattenuto in India da oltre 2 anni e mezzo insieme con il collega Massimiliano Latorre. Da circa un mese Salvatore è rimasto da solo nell'ambasciata italiana di Nuova Delhi poiché Latorre, dopo aver sofferto di un ictus, ha ottenuto dalla Corte Suprema indiana un permesso di 4 mesi per curarsi in Italia e ora è a casa, a Taranto.
GLI ISRAELIANI HANNO FORMALMENTE, SEMPRE, RAGIONE!
SIA PERCHé SONO ATTACCATI, ED HANNO LE LORO VITTIME INNOCENTI,
SIA PERCHé GLI ISLAMICI SONO I NAZISTI DELLA SHARIAH SENZA LIBERTà DI RELIGIONE!
IN QUESTO MODO, SI PENSA DI ANDARE AVANTI ALL'INFINITO?
NO! ROTHSCHILD 322 BUSH HANNO DECISO CHE, IL LORO GIOCO PRESTO DEVE CAMBIARE!
Le milizie del partito sciita libanese Hezbollah hanno rivendicato l'attacco avvenuto oggi ad un blindato israeliano nelle Fattorie di Shebaa occupate, con il ferimento di alcuni soldati. Lo riferiscono i media libanesi, precisando che l'operazione e' stata compiuta da un gruppo intitolato al 'martire Ali Hassan Haidar'.
===================
CHI RIESCE A TIRARSI FUORI, DA QUESTA IMMINENTE GUERRA MONDIALE VOLUTA DA SATANISTI MASSONI? ..  è SEMPRE IL PIù INTELLIGENTE! PODGORICA, 7 OTTOBRE. Il 61% dei montenegrini e' favorevole all'ingresso del loro Paese nell'Unione europea, rispetto al 25% di contrari, e a un 13% di indecisi. Il dato e' emerso da un sondaggio del Centro per la democrazia e i diritti umani (Cedem). Solo il 35% degli intervistati si dice invece d'accordo, con il percorso di adesione della più piccola repubblica ex jugoslava alla Nato, mentre il 45% si e' pronunciato nettamente contro, con un 20% di cittadini indecisi.
================
Re dell'Arabia Saudita Abdullah UCCIDERà ANCHE LORO ED HA DETTO ALLAH AKBAR! IL SUO ISLAM DEVE ESSERE PURIFICATO DA TUTTI GLI INFEDELI E DA TUTTI GLI ERETICI SCIITI!  AVELLINO, 7 OTTOBRE, Suor Patrizia Guarino, la 80enne suora italiana originaria della provincia di Avellino, missionaria in Siria, sta bene ed è ospite di una famiglia del villaggio di Knayeh. Lo si apprende da fonti della Casa generalizia di Roma delle suore francescane del Cuore Immacolato di Maria. La religiosa, secondo la fonte, è scampata al rapimento che avrebbe invece coinvolto il francescano Hanna Jallouf e una ventina di fedeli, tutti di nazionalità siriana.
    ===================
QUESTO DISCORSO DI SATANISTI CIA , MASSONI NATO, è TOTALMENTE, SCHIZOFRENICO RIVOLTANTE! NON SONO RIUSCITI IN TRE ANNI, AD ABBATTERE ASSAD, CON LA LORO GALASSIA JIHADISTA, ED ORA CERCANO DI ABBATTERLO, CON QUESTE MENZOGNE VERGOGNOSE! MA, NON è INTERESSE DI ISRAELE, CHE ASSAD SIA TRAVOLTO! ]
7 OTTOBRE - L'Isis, lo stato islamico guidato dal "califfo" al Baghdadi, "ha piantato la sua bandiera nera sulla porta di ingresso della Nato": così il Wall Street Journal sintetizza ciò che accade al confine tra Siria e Turchia, dove i jihadisti stanno per prendere la città di Kobane e hanno già issato la loro bandiera poco distante. "Una bandiera ben visibile da dentro la Turchia, stato membro della Nato". Per il Wsj l'errore più grande di Obama è quello di non essere intervenuto contro Assad.
Fabio Dell'Acqua · Top Commentator
Quale sarebbe il legame tra non essere internvenuti contro Assad e l'ISIS al confine con la Turchia ?
Qualche scienziatone dell' ANSA ha qualcuno per spiegare queste cose o le ha scritte direttamente il WSJ forse avendo l'accesso al server dell ' ANSA .
In ogni caso come mai la Turchia non interviene ? Qualcuno ce lo spiega ? Forse l'ISIS non fa' paura alla Turchia visto che l'hanno finanziata,cosa c'entra Assad, un'altro tentativo di depistare i ragionamenti da dare in pasto all'opinione pubblica .
Insomma il povero Assad,l'unico che combatte contro terroristi jihadisti e pseudo ribelli interni finanziati non si sa bene da chi (anche se già si sa) e il popolo siriano,sono le vittime di tutta la faccenda .
Stiamo a vedere a questo punto la Russia che posizione prenderà.....
Christian Valastro · Segui · Top Commentator · LUISS Guido Carli
caro fabio condivido pienamente le tue idee e ti do 2 spunti di maggiore lettura al tuo ragionamento "impeccabile" direi. 1) la turchia ha interesse ad intervenire contro l'isis ed assad perché una parte della turchia un tempo faceva parte della Siria ed è abitata da alahuiti (gente dello stesso clan di assad) e perché l'isis alle sue porte non è facilmente controllabile(l'isis è un animale prodotto dagli usa ma purtroppo è fatta di un insieme di pazzi e banditi e certamente nessun paese può desiderare avere gente simile ai confini!!). tutto quanto perché la turchia teme di ritrovarsi dentro ad una guerra civile o per via della siria o per via dell'isis. 2) la russia, la cina e l'iran sono già intervenute ad evitare che qualche aereo della nato sbagli "occasionalmente" obiettivo e vada a bombardare assad. Infatti la russia e la cina hanno inviato delle squadre navali davanti alla base navale russa di tartus. Cosi ha fatto anche l'iran inviando truppe di terra. Nella squadra navale russa c'è la portaerea KUZNETSOV e l'incrociatore lanciamissili MOCKBA (lancia missili antinave ad una velocità di 2,5 mac!!). ovviamente le unità navali russe fanno parte della FLOTTA DEL MAR NERO CON BASE A SEBASTOPOLI. Che strana la vita e che strane coincidenze che ci sono!!! mah!!
Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
"l'errore piu grande.... non essere intervenuti contro assad". questi americani non sanno ragionare che di guerra e uccisioni. gli stati uniti sono l'unico paese al mondo ad essere in guerra ininterrottamente da 500 anni ( mai un periodo di non guerra nella loro storia). non riescono a capire la fondamentale differenza tra l'uccidere un cattivo e uccide la cattiveria. ma ho il sospetto che lo sappiano benissimo ma a loro non conviene.
===========================
LE NAZIONI NON SONO AZIENDE, ED I POPOLI NON SONO I POLLI DEI BANCHIERI! è IL FONDO MONETARIO CHE, DEVE CASTRARE LA AVIDITA DEGLI USURAI VAMPIRI PARASSITI! ]] [[ PARIGI, 7 OTT - Il premier francese, Manuel Valls, ha detto oggi davanti all'Assemblea Nazionale che il progetto di bilancio 2015, che prevede una chiara deriva nelle finanze pubbliche rispetto agli impegni assunti con Bruxelles, è ''quello che serve alla Francia'' e che la Commissione europea ''non può'' respingerlo.
IRAN TU ABBI PAZIENZA! IO NON TI HO NEGATO, IL PERMESSO DI ENTRARE IN SIRIA.. E DI PUNIRE LA TURCHIA, SE, VUOL FARE IL TERRORISTA CONTRO DI TE!
ISRAELE NON TI FARà DEL MALE! PERCHé, DEVE UBBIDIRE A ME, E PERCHé, ISRAELE PUò DIRE SOLTANTO, IL PROVERBIO: "DAI NEMICI (SCIITI) MI GUARDO IO, CHE, DAGLI AMICI (SUNNITI) MI GUARDI IDDIO!"
TEHERAN, 7 OTT - L'Iran denuncia "la passività della comunità internazionale" di fronte all'offensiva dell'Isis sulla città curdo-siriana di Kobane, al confine turco. Secondo il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, é necessario far di più per fermare i jihadisti e "sostenere il governo siriano contro i terroristi". Parole che appaiono una risposta alla Turchia, che auspica "un'operazione di terra", ma solo a patto che gli Usa s'impegnino a combattere Bashar al-Assad oltre all'Isis.
IRAN ABBI PAZIENZA! ] SE, TU STUDI LA STORIA, poi, tu vedrai, che, la Turchia e il popolo più criminale, crudele, maligno che, questo pianeta abbia mai conosciuto! [ QUANDO TU ANDRAI A SMONTARE, SMANTELLARE, IL GIOCATTOLO ISIS shariah, CHE, è IL CALIFFATO OTTOMANO SAUDITA! POI, TU SARAI ATTACCATO DALLA TURCHIA, IN TERRITORIO SIRIANO! QUINDI,
1. LA NATO CHE è UNA STRUTTURA DIFENSIVA NON POTRà INTERVENIRE!
2. ISRAELE NON INTERVERREBBE MAI A FIANCO DEI TURCHI!
]] se, tu hai le palle, questo è il momento di dimostrarlo! OPPURE MUORI!
==========================
Caro Presidente Putin, Popolo della Russia, ] I NOSTRI POLITICI SATANISTI MASSONI, SONO LA FECCIA! MA, TU PRENDITELA CON LORO DIRETTAMENTE, TI PREGO NON FARE DEL MALE AI POPOLI EUROPEI SCHIAVI, DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD E DEL SUO SISTEMA MASSONICO BILDENBERG! ] [ La preghiamo di accettare le nostre scuse per il comportamento dei nostri governi e dei media. Le Nazioni Occidentali, guidate dagli Stati Uniti, sembrano determinate ad iniziare una guerra con la Russia. Una persona sana di mente avrebbe riconosciuto le terribili conseguenze di una tale guerra e avrebbe fatto tutto quanto in suo potere per evitarla. In realtà è proprio quello che lei sta facendo. A fronte di un flusso infinito di bugie e provocazioni è riuscito a non coinvolgere la Russia in un conflitto nucleare.1, 2
Gli eventi che circondano la guerra in Ucraina sono stati volutamente capovolti per rappresentare voi come un aggressore, quando i fatti dimostrano chiaramente il contrario. Bande neo-naziste commettono atrocità contro i cittadini della Novorussia su base giornaliera, ricevendo un sostegno politico e finanziario da parte dei governi occidentali. L’esercito ucraino ha bombardato regolarmente posti di blocco e città russe, compresi i rifugiati che cercano di fuggire dal paese. La Russia è stata accusata di aver abbattuto l’aereo della Malaysian Airlines, MH17, anche se l’evidenza suggerisce che il volo è stato abbattuto dall’esercito ucraino. Quando offrivate aiuti umanitari alla popolazione del Luhansk vi hanno accusato di contrabbando di armi in Ucraina.3
Perché siete il bersaglio di queste menzogne e provocazioni? I criminali patologici dell’Occidente stanno spingendo verso un conflitto con la Russia perché hanno bisogno di un nemico esterno. Finché le persone si concentrano sulla “aggressione russa”, queste rimangono all’oscuro dei veri responsabili del declino dell’economia americana e del sistema sociale. In Europa – con la sua storia di guerre brutali innescate da arroganza e avidità – i leader europei hanno subito un collasso morale completo e sono ingenuamente caduti in fila dietro la politica di aggressione imperiale degli Stati Uniti. L’ultimo grande presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy, ha descritto il nostro nemico comune nel 1961:
Siamo contrastati in tutto il mondo da una monolitica e spietata cospirazione, basata su mezzi segreti per espandere la sua sfera di influenza, che usa l’infiltrazione al posto dell’invasione, la sovversione al posto delle elezioni, l’intimidazione al posto della libera scelta, la guerriglia di notte invece che di eserciti alla luce del giorno. Si tratta di un sistema che ha arruolato vaste risorse umane e materiali nella costruzione di una impenetrabile macchina altamente efficiente che combina corpi militari, diplomatici, di intelligence, di operazioni, scientifici, e politiche economiche… Le sue macchinazioni sono celate, mai rese pubbliche. I suoi errori sono sepolti e mai titolati. I dissidenti vengono messi a tacere, non premiati. Nessuna spesa è messa in discussione, nessuna voce stampata, nessun segreto rivelato.4
Da quel momento il governo degli Stati Uniti e altre nazioni occidentali sono stati infiltrati da questa “spietata cospirazione”. Anche se non si tratta necessariamente di un unico apparato, crediamo che i suoi leader pensino ed agiscano senza il peso di una normale coscienza umana. Questo è il motivo per cui sono disposti a sacrificare la vita di milioni o miliardi di persone. Essi forniscono ad Israele le armi che vengono utilizzate per il massacro di migliaia di palestinesi. Essi militarizzano la polizia in luoghi come Ferguson, per proteggere e rafforzare il loro potere sulla popolazione. Mentono per iniziare guerre che si prendono la vita di milioni di persone, per aumentare il loro potere politico. Sono deplorevoli.5, 6
Proprio come JFK, anche lei ha un curriculum militare; così siete legati da un senso del dovere di proteggere e servire il popolo della Russia. Sembra che come lui abbiate riconosciuto la follia della guerra nucleare e che vi siate attivati verso la pace. 7 Lei si rifiuta di approvare le azioni dell’impero americano e sta lavorando per minare il suo potere evitando il rischio di un conflitto militare diretto. Invece la Russia ha sviluppato stretti rapporti con molti paesi attraverso organizzazioni come il BRICS, perdonando i vecchi debiti e lavorando con i suoi partner per raggiungere gli obiettivi che servono gli interessi del popolo. L’idea di partnership internazionali è stata definita un approccio multipolare, ed è in netto contrasto con quelli unipolari, come la politica imperialista degli Stati Uniti in cui le risorse di tutti i paesi sono controllate a beneficio pochi potenti – e a scapito di Noi: il Popolo. Respingiamo l’avidità, l’odio e la sete di potere agognata dai nostri “leaders”. Siamo indignati e disgustati per l’uccisione di milioni di persone innocenti in nome della libertà e della difesa personale. Noi vogliamo la pace e la giustizia per tutti i popoli. Vogliamo una vera e duratura pace, il tipo di pace su cui una volta parlava JFK: http://dearputin.com/it/http://dearputin.com/it/
Che tipo di pace cerchiamo? Non una Pax Americana applicata sul mondo con le armi di guerra americane. Non la pace della tomba o la sicurezza dello schiavo. Sto parlando di una pace genuina, il tipo di pace che rende la vita sulla terra un’esperienza da desiderare, il tipo di pace che consenta agli uomini e alle nazioni di crescere nella speranza di costruire una vita migliore per i loro figli, non solo la pace per gli americani, ma la pace per tutti gli uomini e le donne, non solo la pace nel nostro tempo, ma la pace per tutti i tempi.8
La vera pace e la giustizia sono impossibili, fintanto che la “spietata cospirazione” rimane nascosta nell’ombra, al governo degli Stati Uniti e di altre nazioni. Preghiamo che attraverso i nostri sforzi reciproci possiamo contribuire a sconfiggere criminali assetati di potere e senza scrupoli che cercano di schiavizzare tutti noi. Preghiamo affinché possiamo tutti promuovere una vera pace che renda la vita sulla terra degna di essere vissuta.
Sinceramente,
Lennart Koch - Germany
rolands jaunzems - Netherlands
Aline Couture - Canada
JOHNNY PETTERSON - United Kingdom
olga shin - Greece
Maria Stepanova - Canada
Slobodan Djurdjevic - United Kingdom
Николай Новиков - Belize
Юрий Моряков - Kazakhstan
Minh Quang Minh - Vietnam
Natalia Zaslavska - Canada
Karin Rieck - Germany
Rasmus Hjelm - Sweden
Farhaan Ahmed - United Kingdom
John Ullrich - United States
Vitaly Tyu - Uzbekistan
Russophile Anonyme - France
Igor Siekkinen - Finland
Evgenii Grudzinski - Israel
Александр Глинский - Russia
Louis Pawlowich - Canada
Диитрий Козляев - Canada
Jaro Patrman - Czech Republic
дмитрий семенов - Ukraine
Koza W dupie - Anguilla
Fino ad oggi 51,429 persone hanno firmato la lettera.
Puoi firmare anche tu! Sources:
Is Putin incorruptible? U.S. insider’s view of the Russian president’s character and his country’s transformation
Putin is trying to save the world from war by Paul Craig Roberts
Putin Blamed for #MH17 to Launch Attack on BRICS World Bank
Commencement Address at American University, June 10, 1963
Political Ponerology (A Science on the Nature of Evil Adjusted for Political Purposes) by Andrew M. Lobaczewski
The Shock Doctrine: The Rise of Disaster Capitalism by Naomi Klein
JFK and the Unspeakable: Why He Died and Why It Matters by James W. Douglass
The President and the Press, April 27, 1961
An open letter from the Netherlands to President Putin
The NATO Syndrome, the EU’s Eastern Partnership Program, and the EAU
No-Bluff Putin – Anyone who says Russia is losing in Ukraine doesn’t understand how this game is played.
Putin: Ukraine is a Battlefield for the New World Order
Global Pathocracy, Authoritarian Followers and the Hope of the World.
=========================
TUTTA IPOCRITA IRONIA! SE, HA TRADITO LA RUSSIA? ORA, SI FACESSE AIUTARE DAI MASSONI FARISEI EUROPEI ... OPPURE, ANDASSE A FARE IN C**O!  ] [ Timoshenko esorta il governo a pagare il prezzo pieno per il gas. [[ la saliva di questa donna? avvelenerebbe una vipera, in due secondi! ]] La leader del partito "Patria" Yulia Timoshenko ha esortato il governo ucraino a pagare il prezzo pieno per il gas stabilito dall'accordo con la Russia che ha firmato nel 2009.
In precedenza il capo del Ministero dell'Energia della Russia Alexander Novak ha detto che la data della prossima riunione trilaterale sul gas in formato Russia-UE-Ucraina sarà indetta dopo il 7 ottobre. Si prevede che Mosca e Kiev dovranno firmare un "pacchetto invernale" dei documenti sulle forniture di gas russo verso l'Ucraina, sospese a giugno 2014.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Timoshenko-esorta-il-governo-a-pagare-il-prezzo-pieno-per-il-gas-6327/
====================
OPEN LETTER TO GIAPPONE: TU SEI PIENO: PIENO, ED INFESTATO DI DEMONI! I TUOI STESSI DEMONI, TI STANNO DIVORANDO! COME PUOI PENSARE DI FARE UNA GUERRA CONTRO CINA E RUSSIA? TU MI FAI PENA! ] [ Il Giappone lancia un satellite d'allerta per tifoni ed eruzioni. Il Giappone ha lanciato nell'orbita terrestre il satellite meteorologico "Himawari-8" che sarà in grado di avvertire in anticipo l’avvicinarsi di tifoni, eruzioni vulcaniche e altri disastri naturali. "Himawari-8", che significa "girasole", supera notevolmente i suoi predecessori in termini di precisione e velocità delle operazioni analitiche. I dati sui tifoni e le nuvole di tempesta nella zona dell'arcipelago giapponese saranno raccolti con una frequenza di una volta ogni 2,5 minuti. Il trasferimento di immagini a colori permetterà agli esperti di distinguere le normali nuvole di montagna dalle nubi di gas vulcanico ciò permetterà loro di raccogliere informazioni più precise e prevedere l'eruzione.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Il-Giappone-lancia-un-satellite-dallerta-per-tifoni-ed-eruzioni-1742/
La Russia insiste su un'indagine approfondita sulle circostanze della morte del dipendente del Comitato internazionale della Croce Rossa a Donetsk, si dice nel commento del Ministero degli Esteri russo. Il cittadino svizzero Laurent Etienne du Pasquier è morto il 2 ottobre durante il bombardamento del centro di Donetsk. Mosca ritiene che le organizzazioni internazionali, tra cui l'Unione Europea, stanno chiudendo un occhio sul fatto che l'ufficio del CICR​​, che si trovava sul territorio controllato dalle milizie di Donbass, sia stato bombardato dal territorio dei militari ucraini. Tale comportamento mina l’affidabilità delle organizzazioni, secondo il Ministero degli Esteri. Inoltre, il dicastero ha esortato Kiev a fermare tutti gli attacchi contro Donetsk, soprattutto verso obiettivi civili.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Mosca-chiede-indagini-sulla-morte-del-dipendente-della-Croce-Rossa-2920/
========================
è DOVE MERKEL E MOGHERINI, E TUTTI I BILDENBERG, SI VANNO A DIVERTIRE! ] A causa dei bombardamenti a Donetsk nelle ultime 24 ore sono morte 17 persone, si dice nella dichiarazione del centro stampa del Ministero degli Interni della Repubblica popolare di Donetsk. E’ stato evidenziato che i quartieri Kievskij, Kuibyshevskij e Kalininskij hanno subito forti bombardamenti.
L’accordo sul cessate il fuoco temporaneo tra le forze ucraine e le milizie separatiste delle Repubbliche popolari di Donetsk e di Lugansk è stato raggiuto all'inizio di settembre dopo i colloqui a Minsk. Intanto le parti hanno ripetutamente dichiarato le violazioni del cessate il fuoco.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Donetsk-17-vittime-nelle-ultime-24-ore-8408/
Di nuovo spari a Donetsk
23 settembre, 23:54
Giovedì ha portato ulteriori vittime nel bombardamento di Donetsk
Giovedì ha portato ulteriori vittime nel bombardamento di Donetsk
28 agosto, 22:59
Donetsk: la situazione nel Donbass rimane tesa, gli ucraini violano il cessate il fuoco
30 settembre, 16:37
Donetsk, 5 vittime nei bombardamenti dei militari ucraini
16 agosto, 20:05
Per la prima volta caduto a Donetsk missile balistico “Tochka-U”
25 agosto, 15:56
A Donetsk 5 vittime civili nei bombardamenti dell'esercito ucraino
20 agosto, 22:04
Posti di blocco dei separatisti del Donbass a difesa del convoglio umanitario russo
22 agosto, 14:22
Ispettori OSCE documentano danni di bombardamento a Donetsk
======================
è DOVE MERKEL E MOGHERINI, E TUTTI I BILDENBERG, SI VANNO A DIVERTIRE! ]
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Pushilin: Kiev prepara una nuova operazione punitiva nel Donbass. Il capo del quartier generale socio-economico del Fronte Popolare della "Novorossia" Denis Pushilin ha dichiarato che il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ritardare la firma della legge sullo status speciale del Donbass. "Senza concedere al Donbass uno status speciale gli accordi di Minsk perdono la loro forza. Questo testimonia che l'Ucraina rifiuta il piano della risoluzione pacifica. Probabilmente l'Ucraina sta preparando una nuova operazione punitiva contro le Repubbliche popolari di Donetsk e di Lugansk”, ritiene Pushilin.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Pushilin-Kiev-prepara-una-nuova-operazione-punitiva-nel-Donbass-6966/
GLI STRUMENTI ELETTROCINICI E MILIATARI DELLA NATO? SONO OBSOLETI! ]]
10 settembre, 17:39
Tensione tra Canada e Russia nel Mar Nero.
I voli di aerei russi sopra le acque neutrali presso il confine statale della Russia hanno provocato una reazione nervosa da parte del ministero della difesa del Canada, la cui nave Toronto ha partecipato alle manovre della NATO e dell’Ucraina nel nord-ovest del Mar Nero.
È una provocazione – ha dichiarato con indignazione il ministro Rob Nicholson. – Ciò può causare una nuova escalation di tensione. Anche se Nicholson ha riconosciuto che gli aerei russi non minacciavano la nave canadese, ha invitato nondimeno la Russia a cessare tali azioni, a suo dire, “irresponsabili”.
Stando al ministro della difesa canadese, le azioni irresponsabili sarebbero il pattugliamento dei propri confini da parte di aerei russi quando nelle immediate vicinanze di questi confini si svolgono manovre di 12 navi da guerra di un’organizzazione militare tutt’altro che amichevole. O i membri della NATO sono tanto ingenui da aspettarsi che durante le esercitazioni dell’alleanza nel Mar Nero la Russia segua la situazione di nascosto con un binocolo dalla costa?
Un precedente c’è già stato. Nell’aprile di quest’anno nel Mar Nero si trovava il cacciatorpediniere americano Donald Cook. Quando vicino alla nave è comparso un caccia russo Su-24, il giorno dopo il portavoce del Pentagono, Steve Warren, si è messo a parlare delle azioni provocatorie che sarebbero in contrasto con gli accordi sull’interazione professionale tra le forze armate della Russia e degli USA. Visto che quelle azioni hanno demoralizzato l’equipaggio della nave, 27 ufficiali americani hanno subito consegnato la domanda di dimissioni dal servizio militare. Eppure non esisteva nessuna minaccia immediata per la loro vita, fa notare Vladimir Evseev, direttore del Centro dei problemi socio-politici: https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
- Allora a spaventare gli americani è stato il fatto che l’aviazione russa ha usato mezzi di lotta radioelettronica. Si è scoperto che aerei russi possono comparire improvvisamente sopra una nave americana e colpirla in caso di necessità. Tale dimostrazione della capacità di distruggere le navi americane nel Mar Nero ha prodotto uno shock su alcuni ufficiali americani. Erano convinti della potenza assoluta dei propri mezzi tecnici ma è venuto fuori che la Russia possiede una rilevante supremazia negli strumenti di lotta radioelettronica.
In altre parole, un aereo russo dotato di un nuovissimo sistema di lotta radioelettronica ha messo fuori servizio le attrezzature elettroniche della nave Donald Cook. I marinai americani potevano vedere l’aereo nel cielo dal ponte della nave ma sugli schermi dei radar non c’era niente. Il sistema Aegis di cui era dotato il cacciatorpediniere americano si è rivelato impotente. A quanto risulta, alla nave canadese Toronto è successa la stessa cosa, dice Aleksandr Khramčikhin, vicedirettore dell’Istituto di analisi politica e militare.
Il Sukhoi SU-24 ha soppresso il sistema americano Aegis per mezzo del suo sistema di attacco radioelettronico. La fregata canadese Toronto è imparagonabile al cacciatorpediniere amercano, è molto più debole e le sue attrezzature elettroniche potevano essere facilmente soppresse. Non escludo che l’aereo russo abbia usato la stessa tattica di lotta radioelettronica.
Il Ministero della Difesa della Russia ha comunicato che gli aerei hanno eseguito il volo in stretta conformità con le regole internazionali di uso dello spazio aereo sopra le acque neutrali nella zona presso il confine statale russo. Il ministero si è rifiutato di commentare l’eventuale impiego dei sistemi di lotta radioelettronica.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_10/Tensione-nel-Mar-Nero-9247/
CIRCA, DEBITORIA PREGRESSA ARGENTINA ] RICCHI SEMPRE PIù RICCHI E POVERI SEMPRE PIù POVERI! TUTTO LO SQUILIBRIO SOCIALE DEL SISTEMA MASSONICO USUROCRATICO ROTHSCHILD IL FARISEO APOSTASIA TALMUD! [ Germania: 'famiglia Bmw' é la più ricca! Scavalcati dopo 10 anni in lista nababbi i signori del discount ] LO STATO NON è UNA AZIENDA, CHE, PUò ESSERE MESSA IN LIQUIDAZIONE, E LE PERSONE NON SONO POLLI EVOLUTI, ANIMALI DALLA FORMA UMANA, COME DICE IL TALMUD! QUANDO LA ARGENTINA HA FATTO FALLIMENTO? POI, L'INSOLUTO è A CARICO DEL FONDO MONETARIO, IN OGNI MODO! è IMPOSSIBILE CHE, UNA NAZIONE CHE, HA FATTO FALLIMENTO, POSSA ONORARE I SUOI DEBITI, PREGRESSI, IN FUTURO! PERCHé IL FALLIMENTO AZZERA I DEBITORI!
==========================
MA CIRCA LA NUOVA NAZIONE CHE DEVE OSPITARE TUTTI GLI EBREI DEL MONDO? QUESTA è SOLTANTO UNA MIA PREROGATIVA! ] TUTTE LE MENZOGNE DEI SATANISTI USA! ADESSO SAPPIAMO CHI FACEVA USO DI ARMI CHIMICHE IN SIRIA!
#Siria, Il parroco francescano "Hanna Jallouf" rapito dai terroristi #Nusra dal villaggio Knayah nord Jisr Al-Shoghur http://t.co/4Wsg3bQpt3
Alessandro Faustini il fatto che quei poveri curdi combattono da soli senza nessuno che li aiuta la dice lunga! Dov'è l'America? mica può bombardare quelli che ha armato

Salvatore Desiato si sapeva ... e pensare che hanno fatto carte FALSE, per fare entrare la Turchia in Europa ...
#Genocidio #Curdi #Kobani #Daesh #Eretz_Israel #Turchia
GENOCIDIO CURDO E SPOPOLAMENTO DEL NORD-EST DELLA SIRIA, UN VECCHIO PROGETTO TURCO-SIONISTA CHE I MERCENARI JIHADISTI DI DAESH-ISIL STANNO REALIZZANDO PER CONTO TERZI.
• ~ La bandiera pirata di Daesh-ISIL su Kobani, che significa "genocidio curdo grazie all'aiuto turco-americano"
• ~ I campi militari per la formazione e il coordinamento di gruppi di mercenari-terroristi al confine turco-siriano
• ~ La concessione di una ambasciata Daesh-ISIL in territorio turco
• ~ Lo spopolamento e il genocidio dei curdi nel nord-est della Siria
• ~ Il blocco degli sfollati curdi ai confini turchi ed il loro sterminio per fame e malattie
• ~ Il controllo e copertura militare del nord-est della Siria da parte deglle forze aeree USA & dell'alleanza dei servi di Sion
• ~ Il rifugio, cure mediche e copertura logistica per i gruppi terroristici nel Golan siriano occupato dall'entità sionista...
...sono solo alcuni dei segni evidenti di una collaborazione tra i regimi di Turchia, USA, Euro e tiranni del Golfo alleati, per facilitare ciò che è -(in ultima analisi, indipendentemente da ogni motivazione legata a geostrategie belliche e rapine di risorse energetiche)- un progressivo avanzamento sulla via della realizzazione dell' Eretz Israel.
Non Praevalebunt! ] [ Rapporto Completo, correlato di Video e Links Articoli, presso:
https://syrianfreepress.wordpress.com/?p=37806
MA CIRCA LA NUOVA NAZIONE CHE DEVE OSPITARE TUTTI GLI EBREI DEL MONDO? QUESTA è SOLTANTO UNA MIA PREROGATIVA! ] [SFP/TG24S
the real SyrianFreePress.NETwork
& TG24Siria Notiziario Resistente. [ 7 OTTOBRE, Almeno quattro attacchi chimici sono stati compiuti con il gas cloro, a settembre in Iraq per mano dell'Isis. Lo ha riferito, a quanto si apprende, la delegazione russa al Consiglio esecutivo dell'Opac, aggiungendo che, nel Paese sono stati trovati barili e fusti pieni di gas cloro, e che i gruppi terroristici ne stanno sperimentando l'uso. Il rappresentante dell'Iraq ha invece confermato un solo episodio, a Saqlawiya nel nord del Paese, riferendo di 11 militari feriti, ma immediatamente curati.
======================
IL GENOCIDIO DEI CURDI: PIANIFICATO DAI FARISEI SALAFITI SAUDITI OTTOMANI: ANGLO-AMERICANI ILLUMINATI DA LUCIFERO! ] [ https://syrianfreepress.wordpress.com/?p=37806
IL CAIRO, 7 OTT - Un giovane di 25 anni è stato ucciso in Turchia e un altro ferito da colpi di arma da fuoco nel corso di scontri fra dimostranti e polizia durante una delle manifestazioni di curdi in tutto il paese a sostegno della resistenza della città curda siriana di Kobane contro l'Isis.
    L'uccisione è avvenuta nella provincia orientale turca di Mus Varto. La polizia turca è intervenuta con cannoni ad acqua e lacrimogeni per disperdere diverse manifestazioni indette dal partito curdo (Hdp).
https://syrianfreepress.wordpress.com/2014/10/06/kurdish-genocide-and-depopulation-of-the-north-east-syria-an-old-turkish-zionist-project-which-the-daesh-isil-jihadist-mercenaries-are-realizing/
RELATED REPORT:
2,000 Kurdish evacuated as Daash-ISIL flag raised on outskirts of Kobani, nort-east of Syria, Turkish border
The black Islamic State flag has been raised over a building on the outskirts of a strategic town of Kobani on the Syrian-Kurdish border, according to various sources. However, Kurds defending the border town say that the city has not yet fallen.
Attacks in the town intensified on Sunday when Islamic State (IS, formerly ISIS or ISIL) militants besieged the city.
The black flag was seen at the top of a four story building, according to the images shot from Turkey. A Turkish military officer who preferred to remain anonymous confirmed to Reuters that the flag had been that of the Islamists.
Fighting kicked off east of Kobani (Ayn al-Arab in Arabic), the northern Syrian town facing a fierce onslaught of Islamic State (IS) on Sunday. However, an initial offensive was launched some two weeks ago. The jihadist group had earlier pledged to overrun the town by the beginning of Eid al-Adha, or Feast of Sacrifice.
Shortly after news of the flag’s planting emerged, a member of the Kurdish Democratic Union Party (PYD) announced that more than 2,000 people were being evacuated as IS advanced, reported Reuters. Over 186,000 Kurds have already fled to Turkey from the city. “We can hear the sound of clashes in the street,” a translator, Parwer Ali Mohamed, said over the phone as the group made its way to Turkey.
An official in Kobani has told the BBC that the entire city may fall to Islamic militants “soon.” The official, Idriss Nassan, said the IS was now in control of Mistenur – a hill of strategic importance – in the east of the city.
“Yes, it will certainly fall soon,” he said.
However, Reuters’ sources have been dismissive.
“ISIL have only planted a flag on one building on the eastern side of town,” Ismail Eskin, a journalist in the town told Reuters. “That is not inside the city, it’s on the eastern side. They are not inside the city. Intense clashes are continuing.”
Pawer Mohammed Ali, a translator for the PYD inside Kobani also told the news agency that there was active resistance from the Kurdish forces.
“During the day sometimes IS makes advances, but YPG pushes them back. There are clashes within the vicinity, but they are not inside the city, YPG is resisting,” Ali said.
On Sunday night, a Kurdish female suicide bomber detonated herself with a grenade in the struggle against the IS in the town. The woman was identified as Arin Mirkan, a commander in the Kurdish People’s Protection Unit, and the instance marks the first of a female suicide attack.
Some 20 IS jihadists have been killed trying to enter Kobani, AFP cited a monitor as saying on Monday.
Syrian Kurds have been echoing the warnings of a British military official recently who stated that ground troops are necessary in the struggle against the IS.
“Airstrikes alone are really not enough to defeat ISIS in Kobani,” Idris Nassan, a senior spokesman for the Kurdish fighters, told the Guardian on Monday. “They are besieging the city on three sides, and fighter jets simply cannot hit each and every ISIS fighter on the ground.”
Turkish press reported hearing explosions from the other side of the border early Sunday, with a mortar round from the conflict landing inside Turkey’s border.
The situation in Kobani has been getting increasingly desperate. The fighting has already prompted some 186,000 Kurds to flee the area across the border into Turkey, and groups of Kurdish volunteers wishing to cross into Syria to defend the town against IS on Saturday clashed with tear gas-firing Turkish security forces refusing to let them pass.
Around 100,000 people are still staying in Kobani amid the violence, according to TASS.
(RT News, October 06-2014, 15:55)
the real SyrianFreePress.NETwork Report at
https://syrianfreepress.wordpress.com/?p=37806
=========================
IL GENOCIDIO DEI CURDI: PIANIFICATO DAI FARISEI SALAFITI SAUDITI OTTOMANI: ANGLO-AMERICANI ILLUMINATI DA LUCIFERO! ] [ https://syrianfreepress.wordpress.com/?p=3780
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DAgzBeLlbAE
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=o9vLvPFqFLA
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=W19H6pihBTU
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=KshKNgRRI2c
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=RcuwPQCgtaM
NON POSSO MAI FINIRE DI SPAVENTARMI, PER COME SONO SATANISTI GLI AMERICANI-CANI!
[ Turchia, ucciso manifestante curdo. In repressione polizia a manifestazioni anti-Isis e pro-Kobane ]
Military camps for training and coordination of mercenary-terrorist groups on the border turkish-Syrian
The granting of a Daesh-ISIL embassy on the turkish ground
Depopulation and genocide of the Kurds in the north-east of Syria
Kurdish genocide and depopulation of the north-east Syria, an old Turkish-Zionist project which the Daesh-ISIL jihadist mercenaries are realizing.
==================================
COME IL SISTEMA BANCARIO USUROCRAZIA MASSONICO ROTHSCHILD OTTOMANI SALAFITI, HANNO PIANIFICATO IL GENOCIDIO DEI CURDI ARMENI! ] QUESTI NON SONO ESSERI UMANI SONO DEMONI! [ After having killed-expelled the Kurds from Syria, now Daesh mercenaries continue their ethnic cleansing over Syria-Iraq border.

Uguali diritti fondamentali

SORRY, chiedo scusa, ai miei lettori se, distratto da incombenze familiari, e dalla fretta del troppo lavoro, a volte io scrivo qualcosa, che, non è neanche comprensibile nella lingua italiana! RIGUARDO ALLA PUNTEGGIATURA, C'è LA PREOCCUPAZIONE di MANTENERE FERMA LA STRUTTURA DEL TESTO NEI TRADUTTORI AUTOMATICI!
============== ARTICOLO DA SPIEGARE:
 IO NON MI MERAVIGLIERI, SE, CON LA MIA FEDE IO POTESSI SCONFIGGERE EBOLA, IN CASO di CONTAGIO! MI, MERAVIGLIEREI SE NON POTESSI SCONFIGGERLA! ECCO perche CON LA MIA FEDE IO HO DECISO di ABBATTERE: IL FMI NWO 322, APOSTASIA OMICIDIO GENOCIDIO NAZISTA CORANO TALMUD!
Ebola: Obama annulla viaggi per emergenza. Presidente ferma campagna elettorale dopo riunione governo
Antonio Continisio · IPSIA M. DENORA ALTAMURA chiede: "Le banconote e le monete possono essere veicolo di contagio di Ebola??????????? Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale HA DETTO: "SI!
===============
L'UNICO MOTIVO, PER ESSERE OSTILI A PUTIN, è CHE, IL FONDO MONETARIO: HA BISOGNO disperatamente: DELLA sua GUERRA MONDIALE! TUTTO IL RESTO? SONO CALUNNIE, di SPREGEVOLI MASSONI FARISEI SALAFITI GENDER, BILDENBERG, ASSASSINI SHARIAH LADRI USUROCRAZIA MONDIALE! ED ISRAELE? MORIRà PER LA TERZA VOLTA, PER TUTTO QUESTO CRIMINE, CHE, i suoi politici, NON riescono A DENUNCIARE: questo crimine di satanismo che è: il signoraggio bancario talmud shariah corano: un solo stritolante NWO, nuovo ordine mondiale, contro l'umanesimo!! ED IO CREDO, CHE, IL MIO AMICO, APOSTASIA TALMUD, USURA MONDIALE, https://www.facebook.com/antimo.marandola?fref=ts [ che, lui dal mio computer, a motivo dei filtri CIA Facebook NWO, lui, antimo.marandola antimo marandola: è invibile, inesistente, come, sono invibili(per me) tutti i suoi commenti, che, lui, ha scritto in tutto ANSA [ Impossibile pubblicare sulla bacheca antimo.marandola, Il messaggio non può essere pubblicato in questa bacheca. Purtroppo questa pagina non è disponibile, È possibile che il link che hai seguito sia corrotto o che la pagina sia stata rimossa. ]]
antimo.marandola HA GIà UN PIANO PER FUGGIRE DA ISRAELE? PUR di NON RINUNCIARE AL SUO SOGNO IMPERIALISTICO, IL FMI 666 NWO SPA? certo è che antimo.marandola ha qualcosa da nascondere, per non avere il coraggio di parlare con me, coraggio che, anche, gli islamici hanno perso con me da troppo tempo! ] ADESSO, PERCHé FACEBOOK NWO, PROTEGGE ANTIMO (FORSE, MIRANDOLA è IL SUO VERO COGNOME) antimo.marandola, da me, così, come protegge da me: la LEGA ARABA Shariah nazi Onu?
QUESTO è GIUSTO SE I GALLI DA CONBATTIMENTO DEVO ESSERE TENUTI SANI PRIMA DEL LORO COMBATTIMENTO MORTALE!
EPPURE, IO AD antimo.marandola, io NON HO DETTO NULLA di SCORTESE, IO LO HO AMATO, di VERO AMORE E FACEBOOK NON HA POTUTO RIMPROVERARMI di NULLA!
QUINDI, SE, FACEBOOK PROTEGGE DELLE PERSONE, COME antimo.marandola, che non hanno il coraggio di rispondermi, perché hanno gli scheletri negli armadi, e quindi hanno paura della FORZA DELLA VERITà E DELLA GIUSTIZIA RAZIONALE, CHE, IO RAPPRESENTO A LIVELLO PLANETARIO, A MOTIVO DEL MIO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE di UNIUS REI: che è una pèotenza del Regno di Dio, POI, è PROPRIO: FACEBOOK, YOUTUBE, GOOGLE, ONU, UE, USA, che sono: la VERA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO!
PERCHé, NWO, FMI, FED, BCE, SPA, JABULLON, SISTEMA MASSONICO BILDENBERG, GAY LOBBY GENDER, FACEBOOK YOUTUBE GOOGLE ONU, UE, USA: CIOè, TUTTI I PADRONI, LORO PRETENDONO di DIRE: "NOI SIAMO LA DEMOCRAZIA! MENTRE, LEGA ARABA E CINA, LORO NON HANNO QUESTA PRETESA!
=============
[ Putin, Obama 'ostile' verso Russia. Intervista a quotidiano serbo Politika a vigilia visita Belgrado. 16 ottobre 2014. MOSCA - In un'intervista il presidente russo Vladimir Putin ha accusato il presidente americano Barack Obama di avere un'attitudine ''ostile'' verso la Russia. L'intervista di Putin e' stata rilasciata al quotidiano serbo Politika, alla vigilia della visita ufficiale del presidente russo a Belgrado, e diffusa ieri sera dal Cremlino. Putin ha anche avvertito gli Stati Uniti e i loro alleati dei rischi che presenterebbero:
 "i tentativi di esercitare dei ricatti sulla Russia per la stabilita' stategica del mondo".
=================
pravy sektor, SETTORE DESTRO: I NAZI FASCISTI KIEV? POI, KIEV HITLER è MERKEL BILDENBERG HANNO DETTO: "A NOI CHE?" DOPOTUTTO, I RUSSOFONI HANNO VOTATO INUTILMENTE, ED I NAZISTI: ONU SHARIAH AMNESTY HANNO DETTO: "A NOI CHE?" ]
Putin, neonazismo in Paesi baltici. Intervista a Politika, in Ucraina a febbraio fu colpo di stato. 16 ottobre 2014
BELGRADO - Il presidente russo Vladimir Putin ha denunciato i fenomeni di neonazismo che si manifestano in alcune parti d'Europa, citando in particolare i Paesi baltici, e ha definito "un colpo di stato" gli eventi dello scorso febbraio in Ucraina. In una intervista al quotidiano serbo Politika, in occasione della sua visita odierna a Belgrado, Putin afferma che "fenomeni di neonazismo sono diventati abituali in Lettonia e negli altri Paesi baltici".
===============
[ filtro su google+, ] CORPORATIONS NWO CIA, si sono risentiti per questo mio articolo, e mi hanno messo un filtro su google+, CIRCA, QUESTO MESSAGGIO! [MESSAGGIO]
===========
[ filtro su google+, ] CIA INCOMINCIANO A GIRARE NEL LORO GIRONE INFERNALE PRIMA DEL TEMPO! PERCHé L'INFERNO è DETRO di LORO!
=============
[ filtro su google+, ] NON HO SPIEGATO, COME, INUTILMENTE, IO ABBIA CERCATO, di CANCELLARE QUESTO COMMENTO, SPAM, AL di SOTTO di UN MIO ARTICOLO! [[Il sito web hebusermsga.fulba.com è stato segnalato come sito contraffatto ed è stato bloccato sulla base delle impostazioni di sicurezza. Il Team di G.mail <pclvicenza@gmail.com>]] PERCHé, NON ESISTE PER ME LA POSSIBILITà di POTER CANCELLARE QUESTO COMMENTO di SPAM, CHE POTREBBE ESSERE UN TENTATIVO MALEVOLO di RUBARE LA IDENTITà, E I DATI DELLE PERSONE, O POTREBBE ESSSERE UNA TRUFFA COMMERCIALE! OK! LORO HANNO CAPITO CHE hebusermsga.fulba.com è UNA FRODE, POI, LORO HANNO GLI STRUMENTI, FILTRI PER BLOCCARE, IN TUTTO IL MONDO, MESSAGGI di QUESTO TIPO, QUINDI, è LA CIA CHE, è RESPONSABILE di QUESTO CRIMINE, perché, GOOGLE, YOUTUBE, E FACEBOOK, è CHIARO, CHE, LORO HANNO PAURA DEI SATANISTI, CANNIBALI ASSASSINI DELLA CIA! ANZI LORO SONO STATI COSTRETTI AD ASSUMERE QUESTI satanisti, CHE, LI, intimidiscono RICATTANO ,E LI CONTROLLANO!
==============
CIRCA, IL MIO DISPERATO, QUANTO INUTILE TENTATIVO, di IMPEDIRE ALLA CIA DATAGATE, di PRENDERE IL CONTROLLO DEI MIEI GMAIL, CHE, SONO TUTTI PROTETTI DAL DOPPIO PASSAGGIO CON CONFERMA CODICE TELEFONICO, E PASSWORD, di 30 CARATTERI SPECIALI?
QUESTA è UNA STORIA CHE, SI TRASCINA DOLOROSAMENTE DA TRE MESI, QUASI OGNI GIORNO, IO HO DOVUTO DENUNIARE UNA AGGRESSIONE E VIOLAZIONE, CONTRO IL MIO LAVORO!!
================
 MA QUESTA è LA VERITà: "IO NON RIESCO, CIRCA GMAIL, A TROVARE LA FUNZIONE: "DISATTIVA ALTRI COMPUTER" che, c'era in passato.. ed infatti, in casa mia, un altro mio computer era attivo su: ilredisraele@gmail.com, ovviamente, anche, in questo erano entrati gli hacker, CIA: [[ 93.47.147.211 Milano, 93.47.78.219 ]] ..
e poiché, lo Spirito Santo ha stuprato il direttore di youtube:(ha costretto lui, satanista, agente segreto, a dire a me, cose che, non avrebbe mai dovuto dire a me), la mente del satanista Synnek1 è stata violata dalla mia spiritualità: giustizia ed amore universale (oggi, lui è: 187AudioHostem, ex-direttore generale di youtube, che, io ho fatto cacciare, perché, ad un certo punto, lui si è messo a dire che beveva sangue di porco, ma, lui non è l'unico caso, di persone criminali, che, hanno perso il loro equilibrio mentale, per osare di stare vicini a me, oppure, per osare di opporsi al mio ministero politico), si, lui è stato cacciato: e certo non poteva più fare il Direttore di youtube!
Ma, quale è stata la sua colpa?
 NON ERA SUO DOVERE, di SATANISTA, di DIMOSTRARE, CHE, SATANA ERA PIù FORTE di Gesù?
POI, DOPO QUESTA TRAGICA ESPERIENZA IL NWO 666 FMI, HANNO ORDINATO di FARMI ISOLARE, DAI LORO FILTRI INTERNET!
Ma, qualcuno dovrebbe provare, lo strazio che, un criminale può provare, a stare vicino a me: UNIUS REI, un Fuoco divorante di JHWH, PRIMA di CRITICARE CHI HA AVUTO IL CORAGGIO di SFIDARMI!
che, POI, Synnek1 lui non è colpevole, per ESSERSI lamentato in passato, di non riuscire ad ottenere la password del mio canale principale: uniusrei3@gmail.com. ora, satanisti Cia e loro alieni, sono riusciti facilmente ad entrare nei miei: gmail ed a prenderne il controllo!
ora, se, la CIA a Milano [[ 93.47.147.211 Milano, 93.47.78.219 ]] ha una connessione aperta, in modo permanente su iredisraele@gmail.com, io sono rovinato, perché, questa gmail, è la mail di recupero di uniusrei3@gmail.com.
DA QUESTO PUNTO di VISTA, ANCHE CAMBIARE PASSWORD: continuamente, NON MI SERVIREBBE A NIENTE!
ED è VERAMENTE GRAVE, CHE, ANCHE LA PROCEDURA DEL DOPPIO PASSAGGIO NON SAPPIA TUTELARE I MIEI GMAIL!
E SE NON SONO SICURI I GMAIL? POI, NULLA è SICURO! tutto il genere umano, è ormai preda di satanisti e loro alieni ( diavoli, spiriti di demoni, che hanno ottenuto un corpo: Gmos biologia sintetica, ed usano i dischi volanti e dal sistema solare possono controllare, tutti i flussi di dati del nostro pianeta!)
====================
CI RISIAMO, HANNO GIà PRESO IL CONTROLLO SULLA PASSWORD: di uniusrei3@gmail.com, password CHE, IO HO CAMBIATO QUESTA NOTTE! ADESSO MI DISATTIVANO di NUOVO L'ACCOUNT, COME HANNO FATTO IERI, che proprio ieri mi hanno disattivato tutto l'account, e google che lo aveva registrato, con il suo backup, me lo ha potuto ripristinare!
SOLTANTO, LA CIA DATAGATE PUò FARE QUESTE COSE, cioè, violare i siti senza avere password!
che pena con windows poi, cercare inutilmente di riprendere il controllo dell'account, infatti questa operazione è impossibile: il sistema google dice:
uniusrei3@gmail.com La password o il nome utente inserito non è corretto. ?  [ Assistenza per l'account ] UniusRei3 Inserisci l'ultima password che ricordi https://www.google.com/settings/recovery
La connessione è stata annullata!
QUINDI SONO RIUSCITO A RECUPERARE IL MIO ACCOUNT UsANDO LINUX!
MA, QUANTO TEMPO PASSERà, CHE, IO NE RIPERDERò NUOVAMENTE IL CONTROLLO?
==================
facebook, COCAINA, MARINA, BIDEN ] ANTICRISTO: Biden Padre? Ill figlio è stato cacciato dalla Marina!
Hunter "imbarazza" il vicepresidente americano! hanno maledetto i loro figli, perché sull'altare Rothschild fariseo talmud, gufo al bohemian grove: FMI NWO? hanno sputato contro la croce! ] WASHINGTON, 17 OTTOBRE - Hunter Biden, il figlio più giovane del vicepresidente americano Joe Biden, e' stato espulso dalla Marina all'inizio dell'anno dopo essere risultato positivo alla cocaina nel 2013. NON SONO RIUSCITI A PROTEGGERE, I LORO FIGLI, COME POSSONO PROTEGGERE I POPOLI? LE LORO IDOLOGIE SONO L'ANTICRISTO MASSONICO SATANA SINAGOGA BANCA MONDIALE USUROCRAZIA!
IL CENSIMENTO DEI CROCIFISSI NELL’ATENEO DI FIRENZE. Corriere della Sera, venerd^ 17 ottobre 2014. “l’Ateneo deve restare una istituzione laica.. crocifiggiamo l’Università!”
Ed è QUESTA LA IGNORANZA della istruzione italiana! Il Crocifisso è il patrimonio dello Stato Laico, simbolo dei valori del popolo italiano! La Stato è aconfessionale, e quindi il crocifisso non rappresenta una religione!
Se qualcuno crede di essere un anticristo o un satanista sotto mentite spoglie?
Questo è un suo problema! Ecco perché lo Stato deve imporre la presenza del Crocifisso!
Dove nella LEGA ARABA, il semplice possesso di un crocifisso comporta una spietata ed immediata condanna a morte! VERGOGNA!
CERTO VOI MERITATE DI VIVERE!
========
"ONU E LA PROSPETTIVA di GENERE .. UNA RIVOLUZIONE SOTTO TRACCIA, UN IMMENSO SOTTERRANEO PERICOLO GRAVA SUL FUTURO DELLA NOSTRA CIVILTà.
E PROVIENE DA ISTITUZIONI CHE DOVREBBERO PROTEGGERE L'UMANITà" di Dina Nerozzi 4 aprile 2010 n°53
====================
QUALE SPAVENTO, ONU AMNESTY HANNO DISTRUTTO I DIRITTI UMANI E 50 NAZIONI NAZISTE SHARIAH, LEGA ARABA, CHE SORGONO SUL GENOCIDIO LEGALIZZATO DEI POPOLI PRECEDENTI E SENZA RECIPROCITà E DIRITTI UMANI, HANNO PRESO IL CONTROLLO di ONU, QUINDI ISRAELE è INADEGUATO A DIMOSTRARE LA PROPRIA DISPERAZIONE, ED INNOCENZA, perché NAZISTI SHARIA, E TERROISTI HAMAS SONO DIVENTATI I SUOI INTERLOCUTORI! E QUINDI ISRALE NON PUò RIVENDICARE CONQUISTE TERRITORIALI CHE OGNI GUERRA RIVENDICA.. INFATTI, IL TERRORISMO COME è STATO DIMOSTRATO IN SIRIA èIN IRAQ, è UNA NUOVA FORMA di GUERRA CHE, SATANISTI E MASSONI UE USA STANNO USANDO!
QUANTO PIù GRANDE di ISRAELE è LA DISPERAZIONE DEI CRISTIANI NELLA LEGA ARABA?
Mons Louis Sako, arcivescovo di Kirkuk dei Caldei, ricordando la difficile situazione in cui versano le comunità cristiane mediorientali, ha ribadito però la volontà di non arrendersi. "noi dobbiamo restare e portare la croce, essere testimoni, anche con il sangue di chi è stato ucciso" (l'Osservatore Romano, 24 febbraio 2010)
=========== Infatti, dice San Paolo: "tutti quelli che vogliono vivere pienamente in Cristo Gesù saranno perseguiti" 2Timoteo 3,12) perché Obama è GENDER e Bush 322 Kerry è l'anticristo! "Dio non muore!" grida il Presidente dell'Equador Garcia Moreno, pugnalato a morte da un massone sulla soglia della Cattedrale di Quinto. Ma, come Caino, Istituzioni, Governi e religioni di tutto il mondo, ormai la sinagoga di satana NWO: bildenberg  anticristo Rothschild, sono indifferenti alla voce dei martiri cristiani! ECCO PERCHé ISRAELE è SPACCIATO! perché IN DIO NON C'è SEPARAZIONE TRA CRISTIANESIMO ED EBRAISMO! L'ATTUALE EBRAISMO INFATTI è LA APOSTASIA DEL TALMUD!
=============
NOVIANA l'unica sopravvissuta della sua scuola, NOVIANA deturpata dai colpi di un macete inferti da un attacco islamico shariah sotto egida ONU, contro, la sua scuola cattolica indonesiana!
Questa violenza, grida vendetta contro, tutta la LEGA ARABA, contro tutti i suoi complici, che, meritano di subire quel voto di sterminio, che, Dio chiese a Saul di fare, contro Amalek, e la disobbedienza di Saul? ne causò la sua rovina! perché, Saul salvò la vita di Re Amalek, per sue umane considerazioni strategiche!
==========
dai Sermoni di Santo Antonio da Padova, contro, gli usurai!
per lottare contro le ingiustizie sociali ed esortare alla carità, che è la concordia sociale!
USURAI LIBERATE I PRIGIONIERI, NON SONO UCCELLI IMPRIGIONATI NELLE VOSTRE TRAPPOLE GIURIDICHE!
STOP USUROCRAZIA ROTHSCHILD, STOP SOTTRAZIONE di SIGNORAGGIO BANCARIO, CONTRO I POPOLI!
* GLI usurai sono avidi, sono insaziabili!
* le loro ricchezze sono come spine, pungono e fanno sanguinare!
* usurai come bestie feroci divorano e rapinano con le leggi che, loro hanno ottenuto attraverso, la corruzione del sistema massonico: FMI SPA NWO!
* usurai come bestie feroci divorano e rapinano e quanto più hanno? tanto più vogliono!
* parassiti usurai sono numerosi e sono sempre pronti a derubare i più bisognosi
* usurai bestie feroci sono sempre pronti a succhiare il sangue dei popoli, vino al massacro, genocidio,
* LARGA è LA VIA CHE PORTARE ALLA DANNAZIONE ETERNA, MA, COMPARIRANNO DAVANTI AL TRONO DEL SIGNORE E TREMERANNO, perché HANNO DISTRUTTO FAMIGLIE, HANNO SPINTO ALLA DISPERAZIONE  ED AL SUICIDIO... HANNO AFFAMATO BAMBINI!
CHE HA IL GOVERNO DELLA CITTà NON PUò RESTARE COME PONZIO PILATO A GUARDARE!!
==============
QUANTE ALTRE PERSONE INNOCENTI DEVONO MORIRE, PRIMA CHE, QUESTA MALEDIZIONE ISLAMICA SHARIAH MAOMETTANA VENGA FERMATA?
UNA RIVENDICAZIONE di GIUSTIZIA DAI MARTIRI CRISTIANI VIENE FATTA SALIRE CONTINUAMENTE AL TRONO di JHWH!
==============
IO VORREI DARE VOCE AI CRISTIANI INNOCENTI MARTIRIZZATI E TUTTI LORO SONO già 100.000.000, OGNI GIORNO, 400 CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI VENGONO UCCISI DALL'ANTICRISTO ROTHSCHILD IL DIO di QUESTO MONDO di USUROCRAZIA, E di questi 300 martiri cristiani sono uccisi, DAL SUO FALSO PROFETA MAOMETTO: IL NAZISTA della SHARIAH, IL TERRORISMO di OGNI IGNORANZA E di OGNI VIOLAZIONE di DIRITTI UMANI, CHE, IL SATANISTI ONU, HANNO ABBANDONATO! COME ALLORA ISRAELE POTREBBE SPIEGARE LE RAGIONI DEL SUO DIRITTO SE ONU HA CALPESTATO I SUOI DIRITTI UMANI?
================
ONU SHARIAH HA SPUTATO CONTRO SE STESSO!
Diritti Umani https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/diritti_umani/
Nel 1948 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. La dichiarazione è la risultante dell’olocausto degli ebrei (shoah) nella Germania nazista. Il documento afferma che ogni persona deve poter godere almeno dei diritti umani più elementari. Ciò riafferma la dignità e il valore di ogni essere umano indipendentemente dalla razza, colore, sesso, lingua, religione, opinione politica o di altra natura, origine sociale, nazionalità, proprietà, nascita o altro status.
Nel 1966, le Nazioni Uniti hanno sviluppato il Patto Internazionale per i Diritti Politici e Civili in aggiunta alla suddetta dichiarazione. L’articolo 18 del Patto Internazione per i Diritti Politici e Civili si concentra su quattro elementi della libertà di religione:
1. Ognuno ha il diritto di libertà di pensiero, coscienza e religione. Tale diritto include la libertà di avere o di adottare una religione o un credo di sua scelta, e la libertà, individualmente o comunitariamente, in pubblico o in privato, di manifestare la propria religione o credo con atti di adorazione, pratica, osservanza e insegnamento.
2. Nessuno sarà soggetto a coercizione che possa compromettere la sua libertà di avere o adottare una religione o un credo di sua scelta.
3. La libertà di manifestare la propria religione o credo potrebbe essere soggetta solo a quelle limitazioni prescritte dalla legge e necessarie a proteggere la pubblica sicurezza, l’ordine, la salute o la morale o i diritti fondamentali e di religione degli altri.
4. Gli stati aderenti al presente Patto si impegnano a rispettare la libertà dei genitori e, laddove sia possibile, quella dei tutori legali per assicurare un’educazione morale e religiosa ai loro figli conformemente alle loro convinzioni.
La mancanza dei diritti umani basilari è una parte significativa della persecuzione in alcuni paesi. Ai cristiani vengono negate le libertà fondamentali, alle quali hanno diritto tutti gli esseri umani; dunque non vengono trattati equamente. Vengono perseguitati a causa della loro religione e a causa di ciò che professano.
La Bibbia ci chiama a un’azione di patrocinio dei diritti umani. Il Salmo 82:3 dice: "Difendete la causa del debole e dell’orfano, fate giustizia all’afflitto e al povero". In quanto cristiani dobbiamo accertarci che tutti abbiamo accesso ai diritti umani basilari.
===============
Somalia: uccisi dai terroristi, perché avevano le Bibbie! ucciso tre cristiani: il 69enne Omar Khalefe lascia la moglie e sette figli! i suoi parenti non hanno potuto assistere al suo funerale, perché anch'essi rischiano di essere uccisi!
In precedenza erano stai uccisi i cristiani Ahmed Matan e Mohammed Sheikh Abdiraman.. in Somalia tutti i cristiani devono nascondersi, anche per paura dei loro stessi familiari!
===========
Somalia: ucciso il capo di Al Shabaab
09-09-2014Somalia

La Somalia è il secondo paese al mondo, dove più si perseguitano i cristiani. Uno dei motivi è il gruppo terroristico Al Shabaab. E' stato ucciso il leader e subito è scattata la vendetta contro un convoglio dell'Unione Africana. I cristiani somali vivono la loro fede nella clandestinità, mentre quelli del vicino Kenya (specie nelle zone di confine e costiere) tremano per l'aumento di aggressioni e intolleranza nei loro confronti.

Dopo la Corea del Nord, la Somalia è il paese al mondo, dove più si perseguitano i cristiani e i motivi sono molti, ma sicuramente uno di essi porta il nome di Al Shabaab, gruppo terroristico islamico affiliato ad Al Qaeda. In questo paese essere cristiani significa essere dei credenti nascosti: di fatto non sono mancati casi di decapitazioni pubbliche di persone scoperte con Bibbie e materiale cristiano.

Sabato scorso Al Shabaab ha confermato che il suo leader Ahmed Godane è stato ucciso da un raid aereo statunitense il primo settembre, chiamando vendetta e annunciando inoltre il nome del nuovo leader del gruppo: Ahmad Umar Abu Ubaidah. Sotto la guida di Godane, Al Shabaab si è fatto conoscere a livello internazionale in particolare con il tremendo attacco terroristico al centro commerciale Westgate di Nairobi (Kenya) e con altri attacchi sia in Somalia che in Uganda e Kenya. Le comunità cristiane al confine e nelle regioni della costa del Kenya hanno subito ripetuti attacchi negli ultimi tempi, perpetrati proprio da questo movimento islamico che, come altri, sta ampliando il suo raggio d'azione. Il presidente della Somalia, Hassan Sheikh Mohamud, dopo aver confermato la morte del leader terrorista, ha chiamato i membri di Al Shabaad ad unirsi al processo di pace, offrendo amnistia a coloro che lasceranno il gruppo: la proposta di pace durerà 45 giorni. Va ricordato che la Somalia vive da anni un'instabilità endemica (anche se negli ultimi tempi si respira un miglioramento) ed è assai divisa al suo interno e che questo governo non è di certo pronto ad accettare qualcosa di diverso di uno stato profondamente islamico: non vedremmo infatti i presupposti per la libertà religiosa in Somalia anche se oggi stesso Al Shabaab fosse smantellato.

In ogni caso, ieri, lunedì 8 settembre, il gruppo terroristico ha lanciato un attacco suicida contro un convoglio delle forze di peacekeeping dell'Unione Africana nei sobborghi di Mogadiscio. La detonazione dell'autobomba ha ucciso 12 civili e ferito 31 persone, inclusi 2 soldati. Un portavoce di Al Shabaab ha definito l'attacco una vendetta per l'uccisione del loro leader, confermando che continueranno ad aggredire gli obiettivi americani nella regione. Il vicino stato del Kenya è infatti un alleato strategico degli USA, motivo per cui questi ultimi intervengono nella lotta contro Al Shabaab.

In Somalia i cristiani sono costretti alla clandestinità, poiché se scoperti potrebbero essere uccisi. Il vicino Kenya, che si trova invece al 43° posto della WWList, ha visto aumentare gli attacchi contro le comunità cristiane e crescere uno strisciante sentimento anticristiano nelle zone a maggioranza islamica.
===============
http://www.evangelici.net/notizie/1410514140.html
==============
https://it-it.facebook.com/MagdiCristianoAllam/posts/749457288445529
Magdi Cristiano Allam ha aggiunto 3 nuove foto.
23 agosto. I terroristi islamici somali dei Shabab decapitano un cristiano in Kenya
(articolo redazionale di l'Avvenire)
I terroristi islamici somali dei Shabab hanno decapitato un cristiano kenyano, sequestrato e poi decapitato vicino all'isola di Lamu. La vittima era stata rapita insieme ad altre tre persone, musulmane, poi rilasciate dal gruppo islamico.
È stato decapitato semplicemente perché era cristiano. Il "reato" è essere cristiani.
Perch'è lo fanno? Dovevano vendicarsi per le ingiustizie subite dagli americani come sostiene il grillino Alessandro di Battista? No, lo fanno perché glielo ha ordinato Allah nel Corano e l'ha confermato Maometto partecipando di persona nel 627 allo sgozzamento e alla decapitazione di circa 800 ebrei della tribù dei Banu Qurayza alle porte di Medina.
Altra osservazione. Noterete che in tutto l'articolo la parola "terroristi" compare una sola volta attribuendola a un comunicato della polizia del Kenya. Viceversa l'Avvenire preferisce chiamare i terroristi islamici "jihadisti", "fondamentalisti", "assalitori" o "estremisti". Siamo così succubi della paura da non riuscire a indicare come "terrorista islamico" chi sgozza e decapita un cristiano solo perché è cristiano nel nome di Allah, del Corano e di Maometto?
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/kenya-shabab-terroristi-islamici-decapitano-cristiano.aspx
==========
Pakistan nazi shariah, i satanisti in tutta la LEGA ARABA Shariah ] la polizia pakistana spara sui cristiani ai funerali del 22enne Robert Danish, che è stato torturato a morte nell'ufficio della polizia. .. ma, secondo la polizia lui si è suicidato.. ma, come hanno tentato di aprire la bara? poi, la polizia è intervenuta operando il pestaggio di coloro che stavano al funerale, con lancio di lacrimogeni, e tre sono stati feriti da armi da fuoco.. ed è in questo modo che la polizia ha sequestrato nuovamente il corpo del cadavere Danish!
Così, una pallottola della polizia ha colpito il piede di Sajava Masih durante il funerale di Danish
 =============
Pakistan nazi shariah ] La posizione nella World Watch List

Con un punteggio di 77 punti , il Pakistan si colloca all'8° posto nella World Watch List 2014. Nel 2013, il Pakistan era 14° con un punteggio di 63 punti. Negli ultimi anni, la situazione dei cristiani non è cambiata molto, continuano ad essere sotto un'enorme pressione da parte del governo e dei gruppi sociali. L'incremento del punteggio è in parte dovuto ad un aumento del livello di violenza, ma anche ad un forte e diffuso aumento di ostilità da parte della società nei confronti dei cristiani. Ciò si riflette nel fatto che nella relazione aggiornata del 2013 su "Restrizioni globali sulla religione" del Pew Forum, il Pakistan ha raggiunto il punteggio massimo, senza precedenti, in termini di ostilità sociale. Questo forte aumento può essere spiegato dalla situazione creatasi durante le elezioni nazionali  nel 2013. La maggior parte dei candidati cercavano l'appoggio dei gruppi estremisti islamici, che a loro volta hanno aggiunto pressione nei cinque ambiti che la World Watch List prende in esame.
Fonti di Persecuzione
Le cause della persecuzione che colpisce i cristiani in Pakistan sono principalmente: l'estremismo islamico e, in misura minore,  la corruzione organizzata.
L'estremismo islamico: i cristiani del Pakistan subiscono l'azione delle organizzazioni islamiche militanti, di gruppi di persone che abitualmente colpiscono con violenza i cristiani e di una cultura islamizzante che produce l'isolamento dei cristiani dal resto della popolazione. Molti cristiani che possono permettersi di lasciare il paese lo stanno facendo. Alcuni osservatori parlano della "talebanizzazione" della società pakistana. Le famigerate leggi sulla blasfemia continuano ad avere conseguenze devastanti per le minoranze, compresi i cristiani, nonostante alcuni raggi di speranza sollevati dal caso di Rimsha Masih. A metà agosto del 2012, questa ragazza era stata imprigionata perchè accusata di aver dissacrato il Corano, nonostante sia risultato, da un rapporto medico richiesto dal tribunale, che la quattordicenne fosse mentalmente ritardata. Addirittura alcuni religiosi musulmani, con stretti legami con organizzazioni estremiste, hanno chiesto la sua liberazione e preso le distanze da queste false accuse. La ragazza è stata infine rilasciata su cauzione e, nel novembre 2012, assolta da tutte le accuse. Tuttavia lei e la sua famiglia hanno dovuto lasciare il paese e il dibattito sulle leggi ben presto si è spento. Il primo ministro neo-eletto è entrato in punta di piedi nella situazione e non ha preso decisioni a riguardo, in modo da compiacere le forti correnti estremiste islamiche. Non ci si aspetta alcuna iniziativa particolare da parte sua.
Un colpo, letteralmente devastante, che mostra il crescente estremismo, è stato l'attacco bomba del 22 settembre 2013 contro la Chiesa Anglicana "Tutti i Santi" a Peshawar.
La corruzione organizzata: la corruzione è dilagante in Pakistan e tutti i cittadini soffrono per questo.  L'uso di tangenti è diffusissimo ed è dato per scontato in qualsiasi cosa debba essere fatta (negli enti locali o federali, per i militari e per i leader di comunità tribali). Molti cristiani lavorano come braccianti, dipendono completamente dai loro datori di lavoro e, quindi, sono vulnerabili a qualsiasi richiesta o ricatto, di tipo economico e sociale.
Elementi di contesto
Il paese è destinato a superare l'Indonesia come paese con la più grande popolazione musulmana del mondo entro il 2030 (256 milioni), secondo un Rapporto di Pew Research rilasciato nel gennaio 2011. Questa crescita demografica comporterà seri problemi per il Pakistan e potrebbero farne le spese le minoranze religiose, compresi i Cristiani, ma anche gli Ahmadi, gli Indù, i Sikh, gli Ebrei e i musulmani Sciiti. Il paese non è mai stato in grado di produrre un censimento imparziale e quindi le cifre ufficiali possono non essere corrette. Tuttavia sembrerebbe che i cristiani del Pakistan siano una minoranza del 2,5% circa in un paese che attualmente supera i 180 milioni di abitanti, con il 96% della popolazione di fede islamica.
Questa crescita demografica comporterà anche una mancanza di prospettiva per un numero crescente di giovani in Pakistan. Ancora oggi il tasso di disoccupazione è alto, non importa quale istruzione o titolo di studio si possegga. I giovani continuano a non avere prospettive e sono costantemente spinti dal governo, da gruppi religiosi e dai media ad un approccio anti-occidentale. Pertanto i giovani cercano alternative che potrebbero trovare solo nei gruppi estremisti islamici che promettono un sistema diverso (basato sulla rigida interpretazione dell'Islam) con più giustizia e sostenibilità economica. I cristiani e le altre minoranze, come gli Ahmadi o gli Hazari potrebbero diventare facilmente bersaglio della loro ira.
Tipi di cristianesimo colpiti
Ci sono tre tipi di cristianesimo in Pakistan: le chiese tradizionali; i cattolici o gli anglicani (sono presenti nel paese dal tardo 18° secolo), i gruppi protestanti non tradizionali, e, soprattutto tra questi ultimi, un certo numero di cristiani provenienti dall'Islam, gli MBB (Muslim Background Believer - Cristiani ex-musulmani).
Gli ex musulmani, se scoperti, devono fronteggiare la più dura persecuzione, quindi spesso sono credenti che tengono nascosta la loro fede cristiana o addirittura si trasferiscono per motivi di sicurezza. Se un accusa di blasfemia viene sollevata da qualcuno, frequentemente, si raduna una folla che attacca i cristiani senza distinzione fra le diverse denominazioni. Come un rapporto di Porte Aperte riporta: "Ogni volta che avviene la persecuzione, non importa quale sia la chiesa o l'organizzazione cristiana di appartenenza". Lo stesso vale per la forte pressione sociale che i cristiani e le altre minoranze si trovano ad affrontare.
Sfere della vita
I cristiani in Pakistan devono affrontare una forte pressione in tutte le sfere della vita. Il sospetto e i pregiudizi sono elevati ed è sempre pericoloso tenere materiale cristiano in casa. Le accuse di blasfemia possono essere sollevate in ogni occasione. Tali accuse spesso sono sollevate solo per il regolamento di conti personali, ma, ovviamente, questo si traduce nel fatto che i cristiani debbano sempre agire con estrema cautela. Gli ex-musulmani affrontano una pressione ancora maggiore e il controllo costante da parte della famiglia e dei vicini di casa.
Rispetto alle altre sfere, l'aspetto riguardante la vita di chiesa ha un punteggio relativamente basso. Questo riflette il fatto che le chiese possono ancora riunirsi ed operare senza ostacoli. Può succedere che le riunioni vengano interrotte ed attaccate, ma le chiese possono ancora operare pubblicamente.
Va notato che gli edifici ecclesiastici sono spesso messi al riparo da eventuali attacchi con alte mura; a volte assomigliano più a delle fortezze che ad edifici di culto. Le congregazioni devono assumere e pagare spesso delle guardie. E' importante capire che la "chiesa" in Pakistan non è solo un luogo di culto per il cristiano, ma qualcosa di più. La chiesa locale non esiste solo perché si possano svolgere in essa i servizi domenicali, ma anche per tutte quelle attività sociali che si svolgono nell'arco dell'intera settimana. Pertanto comprendere la funzione che ha il locale della chiesa è di grande utilità per capire meglio le limitazioni della libertà di religione in Pakistan.
Violenza
Il Pakistan è, da molti anni, famoso per le violenze effettuate contro le minoranze religiose. I cristiani sono spesso presi di mira e ci sono molti "incidenti" negli archivi di Porte Aperte anche per il periodo di riferimento di questa WWL. L'evento più sconvolgente, fino ad oggi, in termini di violenza è stato il doppio attacco bomba a Peshawar contro la Chiesa di "Tutti i Santi" il 22 settembre 2013, che ha provocato la morte di 84 cristiani e il ferimento di altri 175. E' stato il più grande attentato contro una chiesa mai effettuato, è avvenuto a sorpresa ed era completamente inaspettato. Secondo la Commissione Asiatica per i Diritti Umani, il gruppo estremista islamico Jundallah ne ha rivendicato la responsabilità e ha dichiarato che continuerà ad uccidere i cristiani in quanto "nemici dell'Islam".
Si verificano attacchi su larga scala ai cristiani anche per la diffusione di voci di presunta blasfemia. Nel periodo di riferimento di questa WWL, episodi di questo tipo sono accaduti durante il Natale 2012 a Iqbal Town, nel marzo 2013 in Badami Bagh e nell'aprile 2013 a Gujranwala, Khanewal e Multan, causando il ferimento di numerosi cristiani e la distruzione di alcune decine fra case e negozi. Sommando tutto quanto detto, il paese ha visto un forte aumento del livello di violenza, che ha provocato un netto peggioramento nel punteggio finale della nazione.
Inoltre, donne e ragazze stanno sperimentando violenze ogni giorno. Soprattutto le donne e le ragazze delle minoranze sono obiettivi vulnerabili e subiscono spesso stupri e abusi sessuali. Sono facili prede, essendo considerate persone inferiori.
Spesso le donne cristiane sono povere e non possono permettersi, se anche ne avessero il coraggio, di sporgere denuncia alla polizia contro i propri datori di lavoro che abusano di loro, anche perché difficilmente otterrebbero giustizia. Le aggressioni sessuali contro ragazze minorenni cristiane da parte di uomini musulmani continuano a essere segnalate. Alcune ONG cattoliche stimano che almeno 700 ragazze cristiane, ogni anno, siano vittime di rapimenti e siano costrette a convertirsi all'Islam.
Prospettive future
Il Pakistan ha un ruolo fondamentale nell'area geografica in cui si trova e i cambiamenti che avvengono in questa nazione possono influenzare anche il vicino Afghanistan.
Molto probabilmente, la situazione non migliorerà a breve per la minoranza cristiana. C'è una miscela di crescente estremismo islamico, di crescenti sfide sociali (a causa dell'aumento della popolazione), di mancanza di prospettive economica e di percezione sempre più conservatrice della società che indicano una direzione non favorevole per i cristiani pakistani.
Inoltre c'è qualcos'altro che potrebbe ostacolare il miglioramento della situazione.
Non è chiaro chi realmente stia governando il paese. In alcune zone del Pakistan, le tribù locali sembrano essere al potere e agiscono indipendentemente dal governo di Islamabad. Il governo e l'esercito non propongono personalità abbastanza forti da potersi opporre agli attacchi contro le minoranze. Il risultato è un silenzio assenso, un'approvazione tacita, così da poter contare sul sostegno dei gruppi radicali e della popolazione in caso di nuove elezioni. Quindi, si può parlare anche di politica totalitarista come causa aggiuntiva di persecuzione nel paese, ma questo punto meriterebbe un'indagine ulteriore.
========================
 Il caso 'Asia Bibi' - 2010-11. ultima modifica il Martedì, 06 Agosto 2013 14:33
ASIA BIBI
Io, condannato per blasfemia, vi spiego cosa accadrà in Pakistan
Intervista a Nazir Bhatti. "Il parlamento pakistano non cambierà mai la legge sulla blasfemia in base a cui Asia Bibi è stata condannata a morte. La maggioranza dei pakistani è a favore di questa norma. E i politici che vanno controcorrente perdono una valanga di voti, mentre i giudici che assolvono i cristiani sono uccisi a colpi di arma da fuoco." A rivelarlo nel corso di un’intervista a «Ilsussidiario.net» è Nazir Bhatti, fondatore del Pakistan Christian Congress e direttore del Pakistan Christian Post, l’unica voce libera dei cristiani pakistani. Nel 1997, dopo avere guidato una manifestazione contro una strage di cristiani, Nazir Bhatti è stato accusato dal governo pakistano di alto tradimento, omicidio e blasfemia. Da allora vive in esilio negli Usa, dove ha promosso una petizione per chiedere all’Onu di intervenire in favore di Asia Bibi.

Nazir Bhatti, quali sono le condizioni di Asia Bibi in carcere?
Asia Bibi è trattenuta in una speciale cella di sicurezza ed è sottoposta a limitazioni alla possibilità di ricevere visite. Durante le sue apparizioni in tribunale ha incontrato alcune persone, con le quali si è lamentata per il fatto che nella sua cella si sente molto sola e impaurita. Le è stato concesso di incontrare le figlie per dieci minuti soltanto nel tribunale, in occasione delle udienze del processo. Le guardie carcerarie la minacciano continuamente dicendole: «Sarai impiccata per avere insultato il profeta Maometto». La sua situazione è simile a quella di Robert Danish, un accusato di blasfemia che è stato ucciso nella cella di sicurezza del carcere di Sialkot nel 2009. Siamo infatti venuti a sapere che Asia Bibi in prigione non è al sicuro.
Come si è svolto il processo contro Asia Bibi?
Il giudice di Sheikhupura, che ha firmato la sua condanna a morte con l’accusa di blasfemia, è stato messo sotto pressione dai gruppi estremisti islamici e ha quindi ignorato la realtà dei fatti.
Di quali pressioni sta parlando?
Il 10 ottobre 1997 il giudice Iqbal Bhatti dell’Alta Corte di Lahore è stato ucciso da un proiettile per il fatto di avere rilasciato Salamat Masih, un cristiano accusato di blasfemia.
E quindi come si regola la maggior parte dei giudici?
I giudici della bassa corte e della corte d’udienza di solito condannano sulla base dei documenti d’accusa presentati dalla procura e non prestano molta attenzione alle argomentazioni degli avvocati difensori. Le denunce per blasfemia in Pakistan sono nella maggior parte dei casi presentate da religiosi musulmani, affiliati a partiti politici islamici e a gruppi di militanti musulmani. Asia Bibi quindi è stata assistita da un avvocato, che però non ha potuto giocare un grande ruolo nel corso del processo.
I media pakistani stanno parlando del suo caso?
Finora hanno sempre ignorato i problemi dei cristiani, e anche il caso di Asia Bibi non è stato seguito in modo adeguato.
Quali sono gli ostacoli che impediscono di abrogare la legge sulla blasfemia?
Il fatto che la maggioranza dei musulmani in Pakistan sono a favorevoli a questa norma. I musulmani moderati quindi, per timore degli estremisti islamici, non si esprimono apertamente a favore dell’abolizione della legge. La situazione è la stessa anche in Parlamento. I principali partiti politici come il Pakistan Peoples Party (PPP), la Lega Pakistana Musulmana «Nawaz Group» (PMLN), la Lega Musulmana Pakistana Quaid (PMLQ), il Movimento Muthida Quoimi (MQM) e il Partito Nazionale Awami (ANP) riconoscono nei colloqui privati che la legge sulla blasfemia è contraria ai diritti fondamentali garantiti alle minoranze religiose dalla costituzione della Repubblica Islamica. Ma appena si trovano non dico all’aperto, ma al piano terreno delle loro case, hanno paura a parlare di questo argomento perché non vogliono perdere l’eccezionale cumulo di voti dei religiosi.
Il suo partito come si sta muovendo?
Nel 1998 abbiamo presentato una petizione scritta all’Alta Corte di Lahore con la richiesta di abrogare la legge sulla blasfemia, respinta però dall’ufficio giudiziario presieduto dal giudice capo dell’Alta Corte di Lahore. Comprendiamo che la maggioranza parlamentare musulmana non abrogherà mai la legge sulla blasfemia, né approverà norme per porre fine alle sue scorrette applicazioni. Ma confidiamo nel fatto che la Corte Suprema del Pakistan può formulare delle sentenze per fermare la persecuzione dei cristiani sotto questa legge.
Shahbaz Bhatti, il ministro cristiano per le Minoranze religiose, ha però promesso che la cambierà…
Shahbaz Bhatti non è un membro eletto del Parlamento, ma è stato scelto dal Pakistan Peoples Party (PPP) tra i seggi riservati alle minoranze nell’Assemblea nazionale pakistana. E’ dall’anno scorso che il ministro sta promettendo una revisione della legge sulla blasfemia, ma non ha mai mantenuto la parola data. Essendo stato scelto e imposto come ministro federale per le Minoranze dal PPP, parla a nome dei capi del suo partito e il PPP non presenterà mai nessuna proposta di legge per emendare o abrogare la legge sulla blasfemia.
Più in generale, com’è la situazione dei cristiani in Pakistan?
Temiamo degli attentati come a Bagdad, perché li abbiamo già subiti in passato. Come quando i militanti hanno sparato uccidendo 16 fedeli cristiani nella chiesa di Bahawalpur nel 2001. Mentre nel 2009 gli estremisti musulmani hanno bruciati vivi sette bambini, donne e anziani cristiani. Ci sono episodi come conversioni forzate di donne cristiane, violenze sessuali di gruppo di ragazze cristiane, uccisioni di sacerdoti o di fedeli. Temiamo quindi che casi come il sequestro di ostaggi che abbiamo visto nella chiesa di Bagdad si verifichino anche in Pakistan.
Quali altre discriminazioni subite?
I giovani cristiani non trovano lavoro e non possono essere ammessi agli istituti professionali. Siamo il 13% della popolazione, ma questo dato non è rispecchiato a livello di rappresentanza nelle istituzioni democratiche o in qualsiasi altro campo delle vita sociale. In Pakistan non esistono né giustizia sociale né uguali diritti èer tutti.
Anche la libertà di associazione è negata?
Nessuna associazione cristiana in Pakistan è libera di organizzarsi, almeno dal punto di vista dell’uguaglianza dei diritti democratici per tutti. L’All Pakistan Minorities Alliance (APMA) del ministro Shahbaz Bhatti sopravvive in Pakistan perché segue le linee guida dell’establishment al potere. Shahbaz Bhatti non è mai stato condannato per blasfemia in Pakistan, ma le agenzie governative hanno fatto credere che abbia ricevuto delle accuse di questo tipo per promuovere la sua immagine tra i cristiani. Eppure vive ancora in Pakistan e non esiste nessun rapporto contro di lui in nessuna delle stazioni di polizia dell’intero Paese.
Lei invece si trova in esilio negli Usa…
Nel 1997, il governo del Pakistan ha presentato contro di me delle accuse di tradimento, omicidio, blasfemia e altri reati, per un totale di 21 diversi capi d’imputazione, in quattro commissariati di polizia di Karachi. E questo, guarda caso, proprio mentre stavo guidando una manifestazione di protesta contro gli attacchi della folla musulmana nel villaggio di Shanti Nagar.
In sintesi, che cosa chiedono i cristiani del Pakistan?
Uguali diritti democratici fondamentali per tutti, in modo da non essere più trattati come cittadini di serie B.
http://www.madonnadellaneve.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1459:il-caso-asia-bibi-3&catid=50:cultura&lang=it
(Pietro Vernizzi, Il Sussidiario, venerdì 19 novembre 2010)
=======================
Nell’indifferenza del mondo, i cristiani continuano a essere perseguitati in Pakistan. «Siamo come la Chiesa primitiva»
maggio 28, 2013 All’ordine del giorno violenze e soprusi contro i fedeli del paese musulmano. «Abbiamo bisogno di riscoprire la fraternità come quella della Chiesa primitiva, che era radicata nella fede»
pakistan-croceArticolo tratto dall’Osservatore Romano - Lahore, 28. Oltre 250 famiglie cristiane, nei giorni scorsi, sono state minacciate di morte e cacciate dalle loro case, nel villaggio Chak 31 nel distretto di Khanewal, in sud Punjab, per paura di attacchi di massa e dell’incendio del loro villaggio. Quanto accaduto «testimonia l’aumento degli episodi di violenza e i soprusi contro le minoranze religiose in Pakistan e ricorda il grave episodio dell’attacco alla Joseph Colony, quartiere cristiano di Lahore, avvenuto due mesi fa», si legge in un rapporto compilato da due organizzazioni pakistane, la Human Rights Commission of Pakistan (Hrcp) e la Organization for Development and Peace (Odp), impegnate nel promuovere la pace e difendere i diritti umani. Mentre la politica pakistana è stata impegnata nella formazione del nuovo Governo, dopo le elezioni generali, le due organizzazioni lanciano un pressante appello «a tutte le parti interessate, alla politica, ai partiti, alla società civile, alle organizzazioni religiose, perché operino attivamente per mitigare l’intolleranza religiosa e promuovere la coesione sociale».
La fuga delle famiglie è stata la soluzione prescelta per evitare un massacro. Tutto è nato da una provocazione: circa 15 giorni fa, alcuni musulmani hanno accusato un commerciante cristiano, Asher Yaqoob, proprietario di un negozio di alimentari, e i suoi clienti cristiani di aver atteggiamenti poco rispettosi verso l’islam, aizzando i fedeli musulmani del villaggio vicino. I cristiani hanno chiamato la polizia, ma un ufficiale, invece di proteggerli, è giunto a capo di un folla di 6o musulmani che hanno cominciato a percuotere qualunque persona incontrassero, e a devastare case e negozi. Ne sono seguiti scontri e Asif Khan, un musulmano, è stato colpito a morte da uno sparo. A quel punto, la folla ha minacciato un attacco di massa e di dare alle fiamme l’intero villaggio. Le famiglie cristiane non hanno avuto altra scelta che la fuga. Negli scontri alcuni cristiani sono stati arrestati dalla polizia.
Sempre nel Punjab un giovane cattolico è stato ucciso e altre due persone sono state ferite in seguito a un’aggressione avvenuta nel villaggio di Kushpur, del distretto di Faisalabad, famoso per essere «il cuore pulsante dei cattolici pakistani». L’omicidio — ha raccontato a Fides padre Khalid Rashid — è stato motivato dalla disputa su un pezzo di terra che alcuni abitanti cristiani hanno venduto a una famiglia musulmana. Nella spedizione punitiva è stato ucciso il giovane cattolico Faisal Patras, mentre suo fratello Danish e suo padre Patras sono rimasti gravemente feriti. La polizia è intervenuta e ha arrestato l’omicida, un musulmano di 25 anni. «Durante i funerali — ha raccontato padre Rashid — c’era molta tristezza e commozione. Tutto il villaggio si è stretto attorno alla famiglia colpita. Ho lanciato un messaggio di perdono e di pace: i cristiani non cercano vendetta. La giustizia farà il suo corso per le vie legali. L’omicidio non è motivato da odio religioso, ma da una lite fra contadini. Certo, i cristiani sono sempre i più vulnerabili. Confidiamo nel nuovo Governo e speriamo possa fare qualcosa in più per la tutela delle minoranze».
Intanto, una veglia ecumenica ha segnato la celebrazione della Pentecoste per le diverse comunità cristiane di Lahore, capitale del Punjab, che si sono ritrovate per un incontro di preghiera e riflessione, con lo scopo di rafforzare lo spirito di comunione e condivisione. Alla veglia, tenutasi alla vigilia di Pentecoste nella chiesa di san Giuseppe a Lahore, e organizzata dal Comitato di unità ecumenica, hanno preso parte centinaia di fedeli e i rappresentanti delle quattro principali comunità cristiane in Pakistan: monsignor Sebastian Francis Shaw, vescovo ausiliare di Lahore (Chiesa cattolica); i vescovi Samuel Robert Azaria e Irfan Jamil (Chiesa del Pakistan anglicana); il reverendo Salamat Masih (Esercito della Salvezza) e il reverendo Arif M. Siraj (comunità presbiteriana). «La fede dei primi cristiani — ha ricordato il vescovo Jamil — era basata sulla loro esperienza personale: avevano visto il Signore, lo avevano sentito, lo avevano toccato e lo mostravano ai fedeli attraverso la fraternità, la condivisione del pane e la testimonianza. Abbiamo bisogno di riscoprire la fraternità come quella della Chiesa primitiva, che era radicata nella fede». Il vescovo ha posto l’accento anche sull’evangelizzazione, chiedendo ai fedeli di condividere l’annuncio: «Cristo è risorto dai morti e noi siamo suoi testimoni».
Il vescovo ausiliare di Lahore, incoraggiando le iniziative e gli sforzi ecumenici, ha rimarcato che la solidarietà fra i cristiani si vede nelle difficoltà, ma anche nei programmi sociali che «stimolano ad avvicinarsi gli uni agli altri».
Secondo il reverendo Arif M. Siraj, moderatore della comunità presbiteriana in Pakistan, dobbiamo riscoprire «l’urgenza e la bellezza dell’unità, che è dono dello Spirito Santo. Ringraziamo il Signore per il dono del suo Santo Spirito, nella Pentecoste: lo Spirito è con noi sempre». «L’unità tra le Chiese deve essere visibile. In un Paese islamico come il Pakistan — ha concluso il vescovo Azaria — siamo chiamati a essere testimoni di Cristo».
http://www.tempi.it/cristiani-perseguitati-in-pakistan-siamo-come-la-chiesa-primitiva#.VEDlqHZJFaU
=======================
Bhatti: io, condannato per blasfemia, vi spiego cosa accadrà in Pakistan                                                                                                                                                                                                                    
Il parlamento pakistano non cambierà mai la legge sulla blasfemia in base a cui Asia Bibi è stata condannata a morte. La maggioranza dei pakistani è a favore di questa norma. E i politici che vanno controcorrente perdono una valanga di voti, mentre i giudici che assolvono i cristiani sono uccisi a colpi di arma da fuoco». Ad rivelarlo nel corso di un’intervista a «Ilsussidiario.net» è Nazir Bhatti, fondatore del Pakistan Christian Congress e direttore del Pakistan Christian Post, l’unica voce libera dei cristiani pakistani. Nel 1997, dopo avere guidato una manifestazione contro una strage di cristiani, Nazir Bhatti è stato accusato dal governo pakistano di alto tradimento, omicidio e blasfemia. Da allora vive in esilio negli Usa, dove ha promosso una petizione per chiedere all’Onu di intervenire in favore di Asia Bibi.
Nazir Bhatti, quali sono le condizioni di Asia Bibi in carcere?
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=67066
Asia Bibi è trattenuta in una speciale cella di sicurezza ed è sottoposta a limitazioni alla possibilità di ricevere visite. Durante le sue apparizioni in tribunale ha incontrato alcune persone, con le quali si è lamentata per il fatto che nella sua cella si sente molto sola e impaurita. Le è stato concesso di incontrare le figlie per dieci minuti soltanto nel tribunale, in occasione delle udienze del processo. Le guardie carcerarie la minacciano continuamente dicendole: «Sarai impiccata per avere insultato il profeta Maometto». La sua situazione è simile a quella di Robert Danish, un accusato di blasfemia che è stato ucciso nella cella di sicurezza del carcere di Sialkot nel 2009. Siamo infatti venuti a sapere che Asia Bibi in prigione non è al sicuro.
Come si è svolto il processo contro Asia Bibi?
Il giudice di Sheikhupura, che ha firmato la sua condanna a morte con l’accusa di blasfemia, è stato messo sotto pressione dai gruppi estremisti islamici e ha quindi ignorato la realtà dei fatti.
Di quali pressioni sta parlando?
Il 10 ottobre 1997 il giudice Iqbal Bhatti dell’Alta Corte di Lahore è stato ucciso da un proiettile per il fatto di avere rilasciato Salamat Masih, un cristiano accusato di blasfemia.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=67066
E quindi come si regola la maggior parte dei giudici?
I giudici della bassa corte e della corte d’udienza di solito condannano sulla base dei documenti d’accusa presentati dalla procura e non prestano molta attenzione alle argomentazioni degli avvocati difensori. Le denunce per blasfemia in Pakistan sono nella maggior parte dei casi presentate da religiosi musulmani, affiliati a partiti politici islamici e a gruppi di militanti musulmani. Asia Bibi quindi è stata assistita da un avvocato, che però non ha potuto giocare un grande ruolo nel corso del processo.
I media pakistani stanno parlando del suo caso?
Finora hanno sempre ignorato i problemi dei cristiani, e anche il caso di Asia Bibi non è stato seguito in modo adeguato.
Quali sono gli ostacoli che impediscono di abrogare la legge sulla blasfemia?
Il fatto che la maggioranza dei musulmani in Pakistan sono a favorevoli a questa norma. I musulmani moderati quindi, per timore degli estremisti islamici, non si esprimono apertamente a favore dell’abolizione della legge. La situazione è la stessa anche in Parlamento. I principali partiti politici come il Pakistan Peoples Party (PPP), la Lega Pakistana Musulmana «Nawaz Group» (PMLN), la Lega Musulmana Pakistana Quaid (PMLQ), il Movimento Muthida Quoimi (MQM) e il Partito Nazionale Awami (ANP) riconoscono nei colloqui privati che la legge sulla blasfemia è contraria ai diritti fondamentali garantiti alle minoranze religiose dalla costituzione della Repubblica Islamica. Ma appena si trovano non dico all’aperto, ma al piano terreno delle loro case, hanno paura a parlare di questo argomento perché non vogliono perdere l’eccezionale cumulo di voti dei religiosi.
Il suo partito come si sta muovendo?
Temiamo degli attentati come a Bagdad, perché li abbiamo già subiti in passato. Come quando i militanti hanno sparato uccidendo 16 fedeli cristiani nella chiesa di Bahawalpur nel 2001. Mentre nel 2009 gli estremisti musulmani hanno bruciati vivi sette bambini, donne e anziani cristiani. Ci sono episodi come conversioni forzate di donne cristiane, violenze sessuali di gruppo di ragazze cristiane, uccisioni di sacerdoti o di fedeli. Temiamo quindi che casi come il sequestro di ostaggi che abbiamo visto nella chiesa di Bagdad si verifichino anche in Pakistan.
Quali altre discriminazioni subite?
I giovani cristiani non trovano lavoro e non possono essere ammessi agli istituti professionali. Siamo il 13% della popolazione, ma questo dato non è rispecchiato a livello di rappresentanza nelle istituzioni democratiche o in qualsiasi altro campo delle vita sociale. In Pakistan non esistono né giustizia sociale né uguali diritti Per tutti.
Anche la libertà di associazione è negata?
Nessuna associazione cristiana in Pakistan è libera di organizzarsi, almeno dal punto di vista dell’uguaglianza dei diritti democratici per tutti. L’All Pakistan Minorities Alliance (APMA) del ministro Shahbaz Bhatti sopravvive in Pakistan perché segue le linee guida dell’establishment al potere. Shahbaz Bhatti non è mai stato condannato per blasfemia in Pakistan, ma le agenzie governative hanno fatto credere che abbia ricevuto delle accuse di questo tipo per promuovere la sua immagine tra i cristiani. Eppure vive ancora in Pakistan e non esiste nessun rapporto contro di lui in nessuna delle stazioni di polizia dell’intero Paese.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=67066
Lei invece si trova in esilio negli Usa…
Nel 1997, il governo del Pakistan ha presentato contro di me delle accuse di tradimento, omicidio, blasfemia e altri reati, per un totale di 21 diversi capi d’imputazione, in quattro commissariati di polizia di Karachi. E questo, guarda caso, proprio mentre stavo guidando una manifestazione di protesta contro gli attacchi della folla musulmana nel villaggio di Shanti Nagar.
In sintesi, che cosa chiedono i cristiani del Pakistan?
Uguali diritti democratici fondamentali per tutti, in modo da non essere più trattati come cittadini di serie B.
(Pietro Vernizzi)
http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2010/11/19/ASIA-BIBI-Bhatti-io-condannato-per-blasfemia-vi-spiego-cosa-accadra-in-Pakistan/127924/